• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / Roma / Non rientra in carcere ma, con un complice compie furti su auto in sosta

Non rientra in carcere ma, con un complice compie furti su auto in sosta

carabinieri_logoUn romano di 31 anni, che stava scontando una pena detentiva di 9 anni per vari reati contro il patrimonio, uscito dal carcere di Rebibbia per un permesso premio il 3 Maggio scorso, non ha più fatto rientro.
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma lo hanno sorpreso in via degli Orti della Farnesina mentre, con un complice di 40 anni, anche lui già conosciuto alle forze dell’ordine, aveva forzato le portiere di 2 auto in sosta e il blocco accensione di uno scooter. I militari li hanno bloccati dopo una violenta colluttazione.
Una volta bloccato, il 31enne ha cercato di ingannare i Carabinieri sulla propria identità, fornendo delle generalità false, ma è stato comunque identificato e dovrà rispondere oltre che di tentato furto anche di resistenza a pubblico ufficiale, falsa attestazione sulla propria identità ed evasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *