• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / Mentana. “Emozione Corsa Rosa” con il Giro d’Italia

Mentana. “Emozione Corsa Rosa” con il Giro d’Italia

Carovana Pubblicitaria Mentana Garibaldi a CavalloLa carovana pubblicitaria del Giro d’Italia ha fatto tappa con successo a Mentana (Roma). Ed è stata una grande festa. Centinaia e centinaia di persone, tra famiglie e bambini, si sono radunate in Piazza Garibaldi per lasciarsi trasportare dalla musica e dallo spettacolo che gli animatori hanno offerto a bordo di oltre cinquanta mezzi colorati e variopinti, con a fianco uno spettatore d’eccezione: l’attore-chef Paolo Celli, il Garibaldi in chiave moderna che ha fatto “gli onori di casa” con una simbolica passerella in sella a un cavallo bianco.

Il colore, i gadget, la simpatia trasmessa dai ragazzi della carovana hanno entusiasmato il pubblico di Mentana e ancor di più al momento del passaggio della fuga dei quattro corridori (Pierpaolo De Negri della Nippo Vini Fantini, Marco Bandiera dell’Androni Giocattoli, Nicola Boem della Bardiani CSF e il bulgaro Nikolay Mihaylov della CCC Sprandi) e del gruppo Maglia Rosa di Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) in un grande tripudio di folla con un ricordo al compianto corridore belga Wouter Weylandt, mostrando il numero 108 che è stato ufficialmente ritirato dagli organizzatori della Corsa Rosa. Tanti applausi al momento della consegna del Lupo Wolfie, la mascotte ufficiale del Giro d’Italia, al fine di sancire un simbolico “gemellaggio” tra il comune di Mentana e la Direzione della carovana pubblicitaria coordinata magistralmente da Bernardo Aste.

Tutto merito di un comitato promotore ad hoc che ha fatto capo al Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana di concerto con l’amministrazione comunale di Mentana (con in testa il sindaco Altiero Lodi e il vice sindaco Mario Pandolfi) e la Pro Loco e che ha coinvolto le associazioni ciclistiche Team Carbon, Cicloclub Fiano Romano,Asd Ramblers, Pedala che ti Passa e Mentana Bike, il plesso scolastico Paolina Poggi, le associazioni culturali Zuffiatelli e Rione i Cinque Pini, quelle sociali Lanterna Diogene (che parteciperà con l’officina creativa Route 66), Cserdi il Funambolo (gestito dalla società cooperativa sociale Il Pungiglione), Cooperativa Ceas-Centro Melaverde, Centro di Aggregazione Mosaico (progetto Eurialo, gestito dalle cooperative sociali Iskra e Folias) e Centro Anziani Fragili Elianto (gestito dalla cooperativa sociale Iskra).

“La sosta della carovana pubblicitaria e il passaggio della Corsa Rosa – hanno commentato con orgoglio gli organizzatori della Granfondo La Garibaldina Maurizio Ruggeri e Marco Ciccolini – hanno creato un’atmosfera che poche volte ci è capitata di vedere a Mentana. Veramente una gran bella festa in cui il paese ha risposto alla grande perché da noi si respira la passione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *