Home / Blog / Territorio / Roma / TRASPORTI: Giovedì 1 marzo bus e metro a rischio per sciopero dalle 8.30 alle 12.30

TRASPORTI: Giovedì 1 marzo bus e metro a rischio per sciopero dalle 8.30 alle 12.30

Giovedì 1 marzo è in programma uno sciopero generale di 4 ore del settore trasporti indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Fast-Confsal che coinvolge, a livello locale, i lavoratori delle società Atac, Roma Tpl, Roma Servizi per la Mobilità e Cotral. A rischio quindi, dalle 8.30 alle 12.30, bus, tram, metropolitane, ferrovie urbane – Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo – e linee periferiche gestite da Roma Tpl. Coinvolti nello sciopero anche i bus extraurbani Cotral.

In una delle società che compongono la Roma Tpl, la Trotta Bus Service, lo sciopero è proclamato anche dal Sul.

Possibili disagi anche per le attività al pubblico dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità: i check point per i bus turistici, il contact center 06/57003 e il numero verde disabili, lo sportello al pubblico di piazzale degli Archivi 40 e i box informazioni della stazione Termini e dell’Aeroporto di Fiumicino.

Lo rende noto l’Agenzia per la Mobilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *