• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Gemellaggio Tivoli-Focsani, delegazione tiburtina in Romania per la firma ufficiale

TIVOLI: Gemellaggio Tivoli-Focsani, delegazione tiburtina in Romania per la firma ufficiale

Ultima tappa per ufficializzare il gemellaggio tra Tivoli e Focsani (Romania). Mercoledì presso l’Ateneo Popolare della città romena i sindaci Sandro Gallotti e Decebal Bacinschi firmeranno l’accordo già siglato a Tivoli lo scorso 7 ottobre per stabilire le relazioni di amicizia tra le due amministrazioni.
Una delegazione tiburtina composta dall’assessore alla Cultura Riccardo Luciani e dai consiglieri comunali Federico Colia e Bernardino Di Biagio è già ospite a Focsani dove domani, martedì 24 gennaio, parteciperanno alla manifestazione ufficiale per celebrare i festeggiamenti per la ricorrenza dell’Unione dei Principati Romeni (24 gennaio 1859) con la probabile partecipazione del Presidente della Repubblica Traian Basescu.
Il momento più atteso sarà appunto quello in programma mercoledì quando si terrà la cerimonia ufficiale per la stipula dell’accordo di gemellaggio Tivoli-Focsani, con la firma del protocollo da parte dei due sindaci durante una seduta straordinaria del Consiglio comunale di Focsani.
Nel pomeriggio si aprirà un tavolo di confronto tra la delegazione tiburtina e i rappresentanti dell’amministrazione locale per discutere sulle future possibilità di collaborazione tra le città gemellate.
“Facciamo un altro passo avanti per rendere sempre più concreto il gemellaggio con Focsani – ha dichiarato il sindaco Sandro Gallotti -, una relazione di amicizia importante che permetterà alle due comunità di collaborare su diversi aspetti della vita economica, sociale e culturale.
Tivoli ospita una numerosa comunità romena, gran parte della quale è originaria proprio di Focsani, e il gemellaggio non potrà fare altro che stimolare quell’arricchimento di conoscenza che può maturare attraverso la comprensione reciproca tra le due realtà”.
Tutte le spese di viaggio e soggiorno sono sostenute per proprio conto dai singoli partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *