• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Contrasto ai reati predatori: 4 arresti

TIVOLI: Contrasto ai reati predatori: 4 arresti

Proseguono serrati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Tivoli lungo le strade della giurisdizione per scoraggiare il fenomeno dei furti in appartamento e nei cantieri. Il bilancio di questi servizi preventivi svolti nel fine settimana è di due cittadini romeni di 21 e 24 anni sottoposti a fermo di indiziato di delitto per ricettazione sabato notte e di due loro connazionali, di 25 e 23 anni, arrestati per furto aggravato durante la decorsa notte. I primi due sono stati fermati dopo non aver ottemperato all’alt dei Carabinieri e sono stati trovati a bordo di un furgone risultato rubato due giorni prima. Per questo motivo, visto che i due sono senza fissa dimora e sussiste un concreto pericolo di fuga, sono stati dichiarati in stato di fermo e accompagnati al carcere di Roma Rebibbia. Il furgone è stato restituito all’avente diritto. Gli altri due sono stati invece sorpresi questa notte mentre stavano asportando, con l’utilizzo di tubi in gomma, gasolio dai mezzi parcheggiati in un cantiere edile. I due avevano già raccolto più di 360 litri di carburante, travasato in 12 taniche in plastica sistemate nel bagagliaio di una Fiat Tempra, anch’essa provento di furto perpetrato il 13 gennaio scorso. I due giovani sono stati così trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna. Le autoradio dei Carabinieri, infine, hanno percorso per molte volte le vie più periferiche e meno illuminate al fine di prevenire, ed eventualmente reprimere, i furti in appartamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *