• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Polizia Locale, il bilancio delle attività del 2011

TIVOLI: Polizia Locale, il bilancio delle attività del 2011

Tempo di bilanci per la Polizia Locale di Tivoli, e l’occasione stata è la Festa in occasione della ricorrenza di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani d’Italia.
Questa mattina presso la chiesa di San Biagio si è tenuta la Santa Messa alla presenza di agenti, autorità civili e militari. Di seguito l’incontro con l’amministrazione comunale nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino dove è stato presentato il resoconto delle attività del Corpo nel 2011.
Tra le cifre rese note oggi quelle più interessanti riguardano il numero delle contravvenzioni elevate per infrazioni al Codice della Strada, ben 21.585. Il totale della riscossione dei proventi CdS ammonta a 846.144 euro.
Tra le attività svolte dal Corpo nel corso del 2011 per quanto riguarda il reparto Polizia Stradale si contano 169 interventi in incidenti stradali; 103 ispezioni bus; 313 accertamenti occupazioni suolo pubblico.
Da parte del reparto Polizia Commerciale sono stati effettuati 715 controlli ad attività commerciali e pubblici esercizi; 24 sequestri amministrativi; 172 verbali di accertamento; 1.982 accertamenti anagrafici; 7 ordinanze di confisca e distruzione.
Le operazioni del reparto Socio Ambientale hanno portato a contare 22 notizie di reato per abusi edilizi ed ambientali; 55 indagini delegate dall’Autorità Giudiziaria; 19 sequestri su decreto dell’Autorità Giudiziaria; 21 accertamenti stabili pericolanti.
Il reparto Notifiche ed Accertamenti Anagrafici ha svolto 3.541 accertamenti anagrafici e 3.557 notifiche.
“Alla Polizia Locale va il grande merito di essere impegnata tutti i giorni in prima linea – ha detto il sindaco Sandro Gallotti salutando il personale del Corpo -. L’obiettivo da parte dell’amministrazione comunale è quello di garantire alla Polizia il necessario sostegno affinché possano essere svolte nel miglior modo possibile tutte le attività. Proprio per questo è stato importante riuscire ad aprire le delegazioni di Tivoli Terme e Villa Adriana nell’ottica di incrementare i servizi offerti alla cittadinanza e garantire una sempre maggiore presenza sul territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *