• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Ambulanti senza licenza, maxi sequestro

TIVOLI: Ambulanti senza licenza, maxi sequestro

Merce sequestrata

Oltre tre furgoni riempiti con la merce sequestrata ai venditori ambulanti di Tivoli. L’operazione che ha portato ad un maxi sequestro di capi d’abbigliamento e oggettistica varia è avvenuta questa mattina presso l’area mercatale del Lunganiene Impastato, e nei piazzali antistanti tre grandi attività commerciali tra Tivoli Terme e Villa Adriana. A portarla avanti la Polizia Locale coordinata dal capitano Laura Meucci, con l’ausilio della Guardia Ambientale.
Gli agenti hanno messo sotto sequestro amministrativo la merce destinata ad essere venduta senza la necessaria autorizzazione. Sono stati numerosi gli ambulanti che sono stati trovati privi della licenza. L’esercizio degli abusivi, contro i quali sono stati attivati i controlli a tappeto, recano un danno economico ingente ai negozianti ed a colore che sono muniti di regolare licenza per la vendita itinerante.
Tutta la merce sequestrata (capi d’abbigliamento, scarpe, sciarpe, borse e oggettistica varia) sarà donata in beneficenza, come di consueto, a chiese ed associazioni no profit che ne fanno richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *