• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / MENTANA: Programma Straordinario Manutenzioni e Riqualificazioni.

MENTANA: Programma Straordinario Manutenzioni e Riqualificazioni.

L’Assessore alle Opere Pubbliche e Viabilità Walter Barbino, dopo la prima fase di ricognizione e di interventi, ha predisposto il Programma Straordinario delle Manutenzioni stradali per il primo semestre 2012, approvato dal Sindaco Altiero Lodi e dalla Giunta comunale nei giorni scorsi così come il Piano triennale delle Opere Pubbliche.

Terminati, come preventivato, i lavori di rifacimento di Via Monginevro, che permettono quindi di immettersi sulla Tangenziale di San Martino più agevolmente evitando la Nomentana ed il semaforo annesso, prossima tappa è il rifacimento entro metà febbraio delle seguenti strade: Via Bolzano, Via Trieste, Via Nizza, Via Paribeni, Via delle Viti, Via Val di Passa e tratti di Via dei Cannetacci, Via 8 settembre, Via Madonna di Fatima.

Sono pronte poi le gare di affidamento dei lavori per il rifacimento di: Via e piazzale della Mezzaluna, Via Severino Rossi, Via di Nassiria (Due Colonne), Via dei Cannetacci da Via Reatina all’incrocio “Life”, Via Monteverdi, Via Rossini, Via III Giugno.

In partenza, infine, alcuni progetti di miglior amento e riqualificazione di spazi pubblici cittadini con interventi a favore di una maggiore sicurezza e del decoro urbano:

la sistemazione di Via San Giorgio con la realizzazione di un marciapiedi su tutto il perimetro dell’edificio scolastico per permettere ai bambini di raggiungere l’ingresso in tutta sicurezza;

la sistemazione di Piazza Antonio Moscatelli con realizzazione di un marciapiedi di collegamento fino a Piazza C.A. Dalla Chiesa;

la riqualificazione di Largo Lolli con realizzazione di una piazzetta, panchine ed un’isola ecologica;

il miglioramento del Giardino “Enzo Cola” per una fruizione in tutta sicurezza dei giochi da parte dei bambini;

la realizzazione del mar ciapiede su Via Spontini, tratto dai Carabinieri alla sede Vivigas ed il rifacimento del marciapiede su Via Sant’Antonio;

l’abbattimento delle barriere architettoniche per l’edifico comunale di Via III Novembre n.19 con l’inserimento di un ascensore e la messa a norma delle scale di ingresso dell’edificio.

Introdurre la programmazione come principio di lavoro è fondamentale per razionalizzare gli interventi di riqualificazione che andranno fatti in tutta la città di Mentana ed avere costante verifica degli obiettivi raggiunti. Cambia, infine, anche il sistema delle segnalazioni: attraverso un form unificato, sul sito comunale, i cittadini potranno segnalare direttamente problemi e disservizi, seguire ed avere risposte dirette sui tempi e le modalità di intervento.

Si tratta di fornire con i fatti risposte concrete alle sollecitazioni raccolte tra i cittadini, tenendo fede agli impegni elettorali dell’Amministrazione e dei Democratici per Mentana. Ora, per tutti, l’impegno a lavorare sulla sessione di Bilancio preventivo 2012, per dare al miglioramento della città un indirizzo nuovo, condiviso e sempre concreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *