• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / CASTEL MADAMA: Lotta alle discariche abusive di materiali edili

CASTEL MADAMA: Lotta alle discariche abusive di materiali edili

Stop ai calcinaccie ai rifiuti da demolizione abbandonati in discariche abusive ai lati delle strade di campagna. L’Amministrazione comunale di Castel Madama ha deciso di prendere provvedimenti a causa dell’incidenza del fenomeno che viola lenormative in materia ambientale ed edilizia. La giunta guidata dal sindaco Domenico Pascucci ha disposto che i titolari di permessi per costruire, di Denuncia di Inizio Attività (D.I.A.) o Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) dovranno allegare all’istanza anche la dichiarazione relativa al trasporto ed allo smaltimento dei rifiuti prodotti dai lavori edili. Ma non è tutto. La delibera 159 approvata il 13 dicembre prevede, inoltre, che alla fine dei lavori dovrà presentare anche la copia dei formulari di avvenuto smaltimento dei rifiuti, che sono classificati come speciali. La strategia studiata dall’Assessorato all’Ambiente guidato dal vice-sindaco Michele Nonni è semplice, ma potrebbe rivelarsi la soluzione che si cercava per indurre tutti a rispettare le leggi. «Questa delibera di giunta ci permetterà di prevenire e contrastare la piaga delle discariche abusive che compromettono l’integrità ambientale di molte aree verdi del nostro territorio. Senza dimenticare che la bonifica di questi siti comporta spese rilevanti per la comunità» ha dichiarato l’Assessore Michele Nonni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *