• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Ambiente: Bertucci, “Guidonia protagonista a Bruxelles”

GUIDONIA: Ambiente: Bertucci, “Guidonia protagonista a Bruxelles”

Guidonia Montecelio protagonista al Parlamento Europeo di Bruxelles. Il consigliere provinciale e capogruppo Pdl al Consiglio comunale di Guidonia Montecelio Marco Bertucci si trova nella sede belga dell’Europarlamento dove è in corso l’annuale cerimonia del Patto dei sindaci (Covenant of Mayors), progetto che ad oggi conta l’adesione di 3050 comuni e 144 milioni di abitanti. L’obiettivo è il pacchetto “20-20-20”, cioè la riduzione del 20% dei consumi energetici, l’incremento del 20% dell’uso di fonti rinnovabili e l’abbattimento del 20% di CO2 entro il 2020.
In rappresentanza del Comune di Guidonia Montecelio sono presenti anche l’assessore ai Lavori pubblici Federico Pietropaoli e l’Energy Manager Maurizio Cusano.
“Partecipare alla cerimonia del Patto dei sindaci è motivo di grande orgoglio – ha commentato da Bruxelles Marco Bertucci – e sta a testimoniare l’investimento importante in termini di idee e progettualità che il Comune di Guidonia Montecelio intende portare avanti nel settore dell’energia sostenibile. Il Comune infatti rinnoverà l’adesione al Patto e continuerà a fornire il proprio prezioso e riconosciuto contributo nell’ottica di concretizzare quelli che sono i progetti previsti dall’attuazione del Patto stesso anche attraverso l’utilizzo dei fondi europei.
E’ bene sottolineare – ha aggiunto Bertucci – che il Comune di Guidonia Montecelio si sta muovendo in maniera egregia rispetto agli impegni che prevede il progetto coordinato dalla Provincia di Roma struttura di supporto alla Commissione Europea nel Patto dei Sindaci. Non a caso Guidonia è il Comune punto di riferimento proprio per lo stato avanzato dei lavori, abbiamo già redatto il Bilancio di CO2 che fotografa la reale situazione delle emissioni nel nostro territorio e presto porteremo in Aula il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile che prevede gli interventi da mettere in atto per raggiungere il traguardo ambizioso ma necessario dell’abbattimento dei gas da effetto serra entro il 2020. Senza dimenticare di valorizzare le opportunità di sviluppo economico e occupazionale che devono essere colte attraverso l’adesione al Patto. Aumentare l’efficienza energetica e utilizzare fonti rinnovabili è una priorità indiscussa che permetterà di migliorare sensibilmente la qualità della vita e di creare posti di lavoro”.
In tempi di austerity poi la precisazione finale: i costi della missione a Bruxelles della delegazione di Guidonia Montecelio sono totalmente a carico dei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *