• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Rubano l’elemosina in Chiesa: arrestate due sorelle rom

MONTEROTONDO: Rubano l’elemosina in Chiesa: arrestate due sorelle rom

I carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato due sorelle rumene di etnia rom, D. S. di 23 anni e B. S. di 33 anni entrambe domiciliate presso il campo nomadi di via Tiburtina a Roma. I carabinieri hanno raccolto la richiesta di aiuto di alcuni cittadini e passanti che, dopo la messa e nella folla dovuta al mercato, hanno notato le due straniere che si allontanavano con la somma di denaro sottratta alla chiesa parrocchiale. Le due sorelle fingendo di chiedere l’elemosina e nascoste all’interno della folla di fedeli, infatti, avevano appena sottratto una busta che conteneva le offerte per le opere di carità raccolte in mattinata. Le due ragazze si sono date alla fuga ma i carabinieri le hanno trovate e arrestate. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso presso il Tribunale di Tivoli, dove verranno giudicate con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *