• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Dal sindaco Rubeis un riconoscimento a Riccardo Vito Abbrescia

GUIDONIA: Dal sindaco Rubeis un riconoscimento a Riccardo Vito Abbrescia

Riccardo Vito Abbrescia ha rappresentato l’Italia nel migliore dei modi agli Europei di lotta greco-romana che si sono svolti a Varsavia riportando a casa una medaglia che mancava da 22 anni. L’atleta dello Sporting Club Villanova ha conquistato il bronzo nella categoria 63 kg. Questa mattina il sindaco Eligio Rubeis ed il vice sindaco Ernelio Cipriani con delega allo Sport e al Demanio e Patrimonio hanno omaggiato il ragazzo nella Sala Giunta del Palazzo Guidoni. Riccardo Vito Abbrescia è l’ennesimo talento del vivaio dello Sporting Club Villanova di via Ansaldi 27 dell’allenatore Domenico Giuffrida: “Si stanno avvicinando a questo sport sempre più ragazzi – il commento di Giuffrida -, molte volte chi si appassiona alla lotta greco-romana ha già avuto dei praticanti in famiglia, altre volte è il caso a far scattare la passione”. Lo Sporting Club Villanova è la prima palestra in Italia per risultati raggiunti nella categoria Esordienti, la seconda nella categoria cadetti rivolta ai ragazzi di 16 e 17 anni e la terza nella lotta greco-romana. Riccardo Vito è anche figlio d’arte: il padre Nicola ha più volte primeggiato in Italia e in campo internazionale. Nel corso dell’incontro il sindaco Eligio Rubeis ha parlato con il giovane spronandolo a dare sempre il massimo: “Dobbiamo aiutare sempre di più queste discipline dove Guidonia Montecelio sta raggiungendo ottimi risultati – l’intervento del primo cittadino -. Siamo un comune composto da molti ragazzi giovani e sono convinto che il futuro sportivo ci regalerà altre soddisfazioni”. Il vice sindaco Ernelio Cipriani ha ricordato al ragazzo l’importanza di conoscere le proprie origini, in modo da tramandare le conoscenze del territorio guidoniano nelle prossime esperienze sportive in giro per il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *