Home / Blog / Territorio / MENTANA: Addio a Gianni Musy, voce di Gandalf e Albus Silente

MENTANA: Addio a Gianni Musy, voce di Gandalf e Albus Silente



Si è spento a 80 anni nella sua casa di Mentana, dove sono stati fatti i fenerali, un veterano del doppiaggio italiano, Gianni Musy, che ha prestato la sua voce, profonda, ammaliante, carica di emozione, a molti attori del cinema, della televisione e a personaggi di film diventati “di culto” e ancora più celebri celebri cartoni animati fino ad essere, recentemente, il grande Puffo nel film campione d’incassi “I puffi in 3D”. E’ lunghissimo e prestigioso l’elenco dei suoi alter ego: Marlon Brando, Sean Connery, e tra i personaggi Albus Silente in “Harry Potter” e Gandalf nella trilogia de “Il Signore degli Anelli”.

Come attore viene ricordato per le sue apparizioni in originali televisivi del passato, dalla “Freccia nera” ai “Maigret”; tra i numerosi film interpretati sul grande schermo, Musy fu il pentito Tommaso Buscetta in «Giovanni Falcone» di Giuseppe Ferrara; poi in «Non ti muovere» di Sergio Castellitto; «Compagni di scuola» di Carlo Verdone e «Impiegati» di Pupi Avati.

A Mentana Musy era molto conosciuto ed amato. Sempre umile e socievole con tutti, partecipava spesso ad eventi culturali che si svolgevano nella città garibaldina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *