• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / Verrà inaugurato domani mattina un monumento in onore dell’Arma dei Carabinieri

Verrà inaugurato domani mattina un monumento in onore dell’Arma dei Carabinieri

Sarà inaugurato domani mattina il Monumento in onore dell’Arma dei Carabinieri in piazza Massimo a Tivoli. La cerimonia, che rientra nel vasto programma delle iniziative per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è stata organizzata dalla sezione di Tivoli dell’associazione nazionale Carabinieri “Antonio Varisco”, presieduta da Giuseppe Angelini, con il patrocinio di Comune di Tivoli, Provincia di Roma e Regione Lazio, e la collaborazione di Centro per la Valorizzazione del Travertino Romano e Filiale di Tivoli della Banca di credito cooperativo di Palestrina.

“E’ un onore poter rendere omaggio all’Arma dei Carabinieri – ha dichiarato il sindaco di Tivoli Sandro Gallotti – il cui glorioso passato è legato in maniera indissolubile alla storia dell’Unità d’Italia. Oggi la città di Tivoli esprime il più sincero ringraziamento al prezioso lavoro svolto dai Carabinieri, sempre efficaci ed attenti nell’affrontare le problematiche di un territorio complesso con il massimo dell’impegno e dello spirito di sacrificio. Anche in questa occasione mi sento in dovere di richiamare l’attenzione delle istituzioni competenti sulla necessità di dotare le nostre forze dell’ordine di maggiori risorse per poter effettuare un adeguato servizio di controllo sul territorio, che già oggi viene svolto nella maniera più eccellente possibile”.

Il programma prevede alle 9 il ritrovo delle Autorità in piazza Garibaldi; alle 9,15 l’esibizione della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma; alle 9,45 la cerimonia dell’Alzabandiera con gli alunni del Convitto Nazionale “A. di Savoia”; alle 10,15 la sfilata del corteo per le vie della città; alle 10,45 in piazza Massimo l’inaugurazione del monumento in onore dell’Arma dei Carabinieri; alle 11 il saluto delle Autorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *