• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / GUIDONIA: La Roma-Tivoli sull’orlo del collasso

GUIDONIA: La Roma-Tivoli sull’orlo del collasso

Il sistema ferroviario che collega Tivoli a Roma è sull’orlo del collasso, bisogna intervenire al più presto per risolvere i forti disagi denunciati ogni giorni dai pendolari. In vista delle aperture delle scuole nei prossimi giorni la situazione potrebbe essere ancora più difficile da gestire senza una programmazione ormai urgente e non più rinviabile”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere provinciale e capogruppo Pdl al Consiglio comunale di Guidonia Montecelio Marco Bertucci.
“In questi giorni i moltissimi viaggiatori che si spostano dall’area tiburtina per raggiungere la Capitale – ha continuato Bertucci – hanno segnalato ritardi dei treni e soppressioni delle corse, spesso dovuti agli interventi di sistemazione della stazione Tiburtina ancora in corso dopo il rogo di questa estate. Faccio mio l’appello di migliaia di pendolari affinché si studino sin da ora le giuste misure da adottare per evitare che con la riapertura delle scuole lo scenario sia ancora più difficoltoso per chi si sposta in treno. Bisogna pensare a riorganizzare e potenziare le corse sulla tratta Roma-Tivoli e fornire ai cittadini ogni garanzia sulla possibilità di muoversi con puntualità attraverso la rete ferroviaria”

“Il sistema ferroviario che collega Tivoli a Roma è sull’orlo del collasso, bisogna intervenire al più presto per risolvere i forti disagi denunciati ogni giorni dai pendolari. In vista delle aperture delle scuole nei prossimi giorni la situazione potrebbe essere ancora più difficile da gestire senza una programmazione ormai urgente e non più rinviabile”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere provinciale e capogruppo Pdl al Consiglio comunale di Guidonia Montecelio Marco Bertucci. “In questi giorni i moltissimi viaggiatori che si spostano dall’area tiburtina per raggiungere la Capitale – ha continuato Bertucci – hanno segnalato ritardi dei treni e soppressioni delle corse, spesso dovuti agli interventi di sistemazione della stazione Tiburtina ancora in corso dopo il rogo di questa estate. Faccio mio l’appello di migliaia di pendolari affinché si studino sin da ora le giuste misure da adottare per evitare che con la riapertura delle scuole lo scenario sia ancora più difficoltoso per chi si sposta in treno. Bisogna pensare a riorganizzare e potenziare le corse sulla tratta Roma-Tivoli e fornire ai cittadini ogni garanzia sulla possibilità di muoversi con puntualità attraverso la rete ferroviaria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *