• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Pista ciclo-pedonale: chiusi i lavori, inaugura Zingaretti

MONTEROTONDO: Pista ciclo-pedonale: chiusi i lavori, inaugura Zingaretti

Sarà il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ad inaugurare ufficialmente (martedì 13 settembre, ore 19, piazzola incrocio con via della Fonte) il tratto di completamento e l’impianto di illuminazione della pista ciclo-pedonale S. Martino-Nomentana, adiacente l’omonima tangenziale.
Lo annuncia il sindaco Mauro Alessandri, sottolineando «l’ennesimo attestato di attenzione e impegno dell’Amministrazione provinciale nei confronti del nostro territorio, degna conclusione di un percorso che dona a Monterotondo il completamento di un’opera pubblica particolarmente apprezzata dai cittadini».
Il tratto conclusivo della pista e l’impianto di illuminazione, per la realizzazione dei quali l’Amministrazione provinciale ha stanziato 850mila euro, completano infatti un’infrastruttura che sin dal 2007, anno in cui venne realizzato il primo tratto (al costo di 500mila euro), si è rivelata un ottimo investimento, in grado di migliorare il già rilevante livello qualitativo e quantitativo dell’impiantistica sportiva eretina e offrire un’opportuna risposta in termini di incentivo e promozione dell’attività fisica tra i cittadini. Sono infatti tantissimi i frequentatori della pista, assidui od occasionali, amanti delle due ruote, podisti, sportivi e non, di Monterotondo e non soltanto, che in ogni stagione dell’anno percorrono in totale sicurezza il percorso, ricco di scorci suggestivi e in buona parte immerso nel verde, che ora collegherà definitivamente via Nomentana alla zona adiacente a via Salaria.
«Oltre al presidente Zingaretti – prosegue il sindaco – che onorerà con la sua presenza l’inaugurazione e al quale sono lieto di poter ribadire, a nome della città, la stima e l’alta considerazione per i risultati fin qui ottenuti nel suo mandato, desidero ringraziare per la disponibilità e l’efficiente operatività l’assessore provinciale Marco Vincenzi, spesosi in prima persona per risolvere anche le ultime questioni legate alla completa messa in sicurezza di un passaggio pedonale, come segnalato dai cittadini».
Una menzione particolare il sindaco la riserva infine al consigliere provinciale Ruggero Ruggeri «al quale – afferma – va tutto il nostro ringraziamento per la serietà istituzionale, la capacità operativa e la dedizione con le quali in questi anni è riuscito a far destinare stanziamenti considerevoli per la valorizzazione delle peculiarità territoriali e per importanti interventi tanto nel settore delle nuove realizzazioni quanto in quello delle manutenzioni, seguendone personalmente ogni formalità correlata, conseguendo in definitiva risultati estremamente significativi di cui il completamento della pista ciclo-pedonale è solo l’ultimo esempio in ordine di tempo».

Sarà il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ad inaugurare ufficialmente (martedì 13 settembre, ore 19, piazzola incrocio con via della Fonte) il tratto di completamento e l’impianto di illuminazione della pista ciclo-pedonale S. Martino-Nomentana, adiacente l’omonima tangenziale. Lo annuncia il sindaco Mauro Alessandri, sottolineando «l’ennesimo attestato di attenzione e impegno dell’Amministrazione provinciale nei confronti del nostro territorio, degna conclusione di un percorso che dona a Monterotondo il completamento di un’opera pubblica particolarmente apprezzata dai cittadini».

Il tratto conclusivo della pista e l’impianto di illuminazione, per la realizzazione dei quali l’Amministrazione provinciale ha stanziato 850mila euro, completano infatti un’infrastruttura che sin dal 2007, anno in cui venne realizzato il primo tratto (al costo di 500mila euro), si è rivelata un ottimo investimento, in grado di migliorare il già rilevante livello qualitativo e quantitativo dell’impiantistica sportiva eretina e offrire un’opportuna risposta in termini di incentivo e promozione dell’attività fisica tra i cittadini. Sono infatti tantissimi i frequentatori della pista, assidui od occasionali, amanti delle due ruote, podisti, sportivi e non, di Monterotondo e non soltanto, che in ogni stagione dell’anno percorrono in totale sicurezza il percorso, ricco di scorci suggestivi e in buona parte immerso nel verde, che ora collegherà definitivamente via Nomentana alla zona adiacente a via Salaria.

«Oltre al presidente Zingaretti – prosegue il sindaco – che onorerà con la sua presenza l’inaugurazione e al quale sono lieto di poter ribadire, a nome della città, la stima e l’alta considerazione per i risultati fin qui ottenuti nel suo mandato, desidero ringraziare per la disponibilità e l’efficiente operatività l’assessore provinciale Marco Vincenzi, spesosi in prima persona per risolvere anche le ultime questioni legate alla completa messa in sicurezza di un passaggio pedonale, come segnalato dai cittadini».

Una menzione particolare il sindaco la riserva infine al consigliere provinciale Ruggero Ruggeri «al quale – afferma – va tutto il nostro ringraziamento per la serietà istituzionale, la capacità operativa e la dedizione con le quali in questi anni è riuscito a far destinare stanziamenti considerevoli per la valorizzazione delle peculiarità territoriali e per importanti interventi tanto nel settore delle nuove realizzazioni quanto in quello delle manutenzioni, seguendone personalmente ogni formalità correlata, conseguendo in definitiva risultati estremamente significativi di cui il completamento della pista ciclo-pedonale è solo l’ultimo esempio in ordine di tempo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *