• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Una festa speciale all’eSpazia per la fine dell’anno scolastico

MONTEROTONDO: Una festa speciale all’eSpazia per la fine dell’anno scolastico

Si concluderà con una festa speciale, questo anno scolastico, all’I.C. eSpazia. “Una festa insolita ed originale – dice la Preside, Caterina Manco – con la quale diremo a molti che nella nostra scuola ci sono persone speciali, uniche e irripetibili, e che qui si intrecciano “fili di vita diversi”, multiformi e variegati, che arrivano dai luoghi più disparati, certi di trovare qualcuno che li accoglie, li raccoglie e li intreccia per farne un gruppo in cui ciascuno, e tutti possono ritrovarsi. I ragazzi l’hanno già raccontata questa scuola, insieme ai loro insegnanti, nelle storie che saranno esposte al Parco Arcobaleno mercoledì 8 giugno, il giorno della festa. Ma quel giorno la racconteremo anche in giro, la nostra scuola, perché tanti altri la conoscano per quello che è: un intreccio di fili diversi che, insieme, costruiscono un armonioso arcobaleno di colori. Docenti e alunni, insieme a molti genitori che accompagneranno le classi, saranno nelle strade, nei giardini, nelle piazze e in tanti altri luoghi dove inviteranno i passanti a giocare con loro intrecciando i fili colorati e, costruendo scooby doo, con un gioco semplice e leggero proporranno la metafora allegra di quella cosa molto seria – l’intreccio delle storie e delle vite – che si impara solo vivendo insieme e condividendo sogni e speranze per un futuro migliore. Cercateci in giro, allora, mercoledì 8 giugno, o venite a trovarci, alla fine della mattinata, quando la festa si concluderà con un pic nic al Parco Arcobaleno”.

Si concluderà con una festa speciale, questo anno scolastico, all’I.C. eSpazia. “Una festa insolita ed originale – dice la Preside, Caterina Manco – con la quale diremo a molti che nella nostra scuola ci sono persone speciali, uniche e irripetibili, e che qui si intrecciano “fili di vita diversi”, multiformi e variegati, che arrivano dai luoghi più disparati, certi di trovare qualcuno che li accoglie, li raccoglie e li intreccia per farne un gruppo in cui ciascuno, e tutti possono ritrovarsi. I ragazzi l’hanno già raccontata questa scuola, insieme ai loro insegnanti, nelle storie che saranno esposte al Parco Arcobaleno mercoledì 8 giugno, il giorno della festa. Ma quel giorno la racconteremo anche in giro, la nostra scuola, perché tanti altri la conoscano per quello che è: un intreccio di fili diversi che, insieme, costruiscono un armonioso arcobaleno di colori. Docenti e alunni, insieme a molti genitori che accompagneranno le classi, saranno nelle strade, nei giardini, nelle piazze e in tanti altri luoghi dove inviteranno i passanti a giocare con loro intrecciando i fili colorati e, costruendo scooby doo, con un gioco semplice e leggero proporranno la metafora allegra di quella cosa molto seria – l’intreccio delle storie e delle vite – che si impara solo vivendo insieme e condividendo sogni e speranze per un futuro migliore. Cercateci in giro, allora, mercoledì 8 giugno, o venite a trovarci, alla fine della mattinata, quando la festa si concluderà con un pic nic al Parco Arcobaleno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *