• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / PALOMBARA SABINA: 83° Sagra delle Cerase

PALOMBARA SABINA: 83° Sagra delle Cerase

Giunge all’83^ edizione la “Sagra delle Cerase” di Palombara Sabina. Nell’anno delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, i festeggiamenti della “Sagra delle Cerase” più antica d’Europa si moltiplicano con una serie di eventi, spettacoli e mostre che, a partire da sabato 28 maggio a lunedì 20 giugno, offriranno la possibilità di trascorrere alcuni piacevoli fine settimana all’insegna della riscoperta di tradizioni, luoghi ricchi di storia e prodotti tipici di questa terra tanto generosa.
Questa 83^ edizione sarà caratterizzata da un programma ricco di appuntamenti all’insegna del folklore, ma anche dell’arte, della cultura e della musica. Le serate palombaresi saranno animate da spettacoli musicali, comici ed intrattenitori di ogni genere, il tutto condito dalla possibilità di poter degustare alcuni prodotti della tradizione italiana preparati negli stand gastronomici allestiti in Piazza Vittorio Veneto.
I prossimi appuntamenti: Giovedì 16 giugno alle ore 18.00 in Viale XXIV Maggio, appuntamento musicale con il concerto del complesso bandistico “Città di Palombara” e “Narada Jazz Orchestra”. Alle ore 20.30 presso la Sala Ottaviani del Castello Savelli, spettacolo di danza, teatro e musica a cura dell’Accademia A.I.D.A. di Palombara Sabina (per info 0774/550930).
Dalle ore 21.00 in Piazza Vittorio Veneto serata rock con i “Black Butterfly”, in occasione dell’uscita del loro primo album “NIGHTBUS” composto da 11 brani inediti.
Venerdì 17 giugno dalle ore 17.30 alle 19.30 in Piazza Vittorio Veneto spettacolo dedicato ai bambini a cura dell’Associazione di promozione sociale Jammy.
Alle ore 21.00 serata musicale in Viale XXIV Maggio, con “Oscar live band” in concerto ed il cabaret del comico Fabrizio Giannini.
Sabato 18 giugno dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00, visite guidate presso il Castello Savelli a cura dell’Associazione culturale Amici del Castello. A partire dalle ore 18.00 la festa si sposterà in Piazzale Giovanni Paolo II (Piazzale campo sportivo) con uno spettacolo dedicato ai bambini. Dalle ore 20.00 apertura degli stand gastronomici con prodotti della tradizione italiana. Alle ore 21.00 avrà inizio l’attesissimo spettacolo comico del mitico MAX GIUSTI e la sua orchestra.
Dalle ore 8.00 di domenica 19 giugno, apertura della FIERA per le vie principali del paese addobbate a festa, a seguire, alle ore 9.00, saluto della banda musicale “Città di Palombara” e delle “Majorettes di Palombara Sabina” per le vie del paese.
Alle ore 9.30 in Piazza Vittorio Veneto, avrà inizio la gara di pittura con il metodo “Cerasello” (acquerello realizzato con succo di cerasa) ideato e realizzato dalla Pro Loco di Palombara Sabina, che decreterà il vincitore dell’edizione 2011.
A partire dalle ore 10.00, visita del borgo insieme a Miss Cerasara, una piacevole passeggiata tra i vicoli caratteristici del centro storico di Palombara Sabina, che giungono fino al Castello Savelli.
Nella mattinata varie manifestazioni si svolgeranno presso il Castello Savelli: alle ore 10.00 apertura della mostra personale dell’artista Franco Tassi, scomparso di recente. Contemporaneamente saranno aperte le mostre di pittura degli artisti che partecipano alla 1^ edizione del “Premio Franco Tassi” (per info e per partecipare contattare sandrascirocchi@gmail.com).
Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 visite guidate del Castello Savelli a cura dell’Associazione Amici del Castello ed esibizione in costume medievale presso il giardino, a cura dell’Associazione La Rosa dei Nirb.
Dalle ore 10.00 in Piazza Vittorio Veneto apertura della “Mostra delle Cerase e Prodotti tipici” a cura dell’Associazione La Palombella e concorso “Miglior Cerasa”.
Dalle ore 10.30 in Via Piave (colonnette), apertura degli stand espositivi “I Tesori di Palombara”, dove le associazioni culturali del territorio presenteranno le loro iniziative e attività.
A partire dalle ore 12.00 apertura del percorso enogastronomico per le vie del borgo, alla scoperta di antichi sapori.
Alle ore 16.00 in Piazza Vittorio Veneto verrà assegnato il “1° Premio Franco Tassi” e saranno premiati il Miglior Quadro realizzato con il metodo del “Cerasello” e la “Miglior Cerasa”.
A seguire, aspettando i carri allegorici, si assisterà all’esibizione delle bande musicali “Città di Palombara”, “Banda di Montorio Romano” e delle Majorettes, ma anche agli avvincenti giochi popolari e all’esibizione in costume medievale a cura dell’Associazione La Rosa dei Nirb.
I bambini della scuola primaria statale Mons. Lorenzo de Angelis di Palombara Sabina riproporranno “Il Saltarello” e a seguire l’esibizione del gruppo folkloristico città di Maenza (LT).
A partire dalle ore 16.30 avrà inizio per le vie del paese la tradizionale sfilata dei CARRI ALLEGORICI, unici nel loro genere, interamente ricoperti di ciliegie, fiori di cardo e margherite. Quest’anno a contendersi il primo premio saranno 6 carri: La nave reale birmana, Le cronache di Narnia, La centrale nucleare, L’altare della patria, L’Hydra e Avatar. La sfilata terminerà come di consueto in Piazza Vittorio Veneto, dove la giuria di qualità decreterà il carro vincitore dell’83^ Sagra delle Cerase.
A partire dalle ore 20.00 saranno aperti gli stand gastronomici con prodotti della tradizione italiana.
Alle ore 21.00 avrà inizio lo spettacolo musicale con LANDO FIORINI in concerto.
Al termine dello spettacolo, tutti in piazza per l’estrazione dei premi Lotteria che assegnerà l’ambito 1° premio, una “CHEVROLET SPARK”.
Lunedì 20 giugno alle ore 21.00 in Viale XXIV Maggio, avrà inizio lo spettacolo musicale de “Gli spari sopra”- Vasco Rossi tribute band, evento dedicato ai ragazzi che come ogni anno tengono viva la tradizione di questa Sagra realizzando i carri allegorici.
Alle ore 23.45 la manifestazione verrà chiusa dallo Spettacolo pirotecnico a cura della “Pirotecnica Giuliani” di Toffia.
Per info: www.prolocopalombara.it

Giunge all’83^ edizione la “Sagra delle Cerase” di Palombara Sabina. Nell’anno delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, i festeggiamenti della “Sagra delle Cerase” più antica d’Europa si moltiplicano con una serie di eventi, spettacoli e mostre che, a partire da sabato 28 maggio a lunedì 20 giugno, offriranno la possibilità di trascorrere alcuni piacevoli fine settimana all’insegna della riscoperta di tradizioni, luoghi ricchi di storia e prodotti tipici di questa terra tanto generosa. Questa 83^ edizione sarà caratterizzata da un programma ricco di appuntamenti all’insegna del folklore, ma anche dell’arte, della cultura e della musica. Le serate palombaresi saranno animate da spettacoli musicali, comici ed intrattenitori di ogni genere, il tutto condito dalla possibilità di poter degustare alcuni prodotti della tradizione italiana preparati negli stand gastronomici allestiti in Piazza Vittorio Veneto.

I prossimi appuntamenti: Giovedì 16 giugno alle ore 18.00 in Viale XXIV Maggio, appuntamento musicale con il concerto del complesso bandistico “Città di Palombara” e “Narada Jazz Orchestra”. Alle ore 20.30 presso la Sala Ottaviani del Castello Savelli, spettacolo di danza, teatro e musica a cura dell’Accademia A.I.D.A. di Palombara Sabina (per info 0774/550930). Dalle ore 21.00 in Piazza Vittorio Veneto serata rock con i “Black Butterfly”, in occasione dell’uscita del loro primo album “NIGHTBUS” composto da 11 brani inediti.

Venerdì 17 giugno dalle ore 17.30 alle 19.30 in Piazza Vittorio Veneto spettacolo dedicato ai bambini a cura dell’Associazione di promozione sociale Jammy. Alle ore 21.00 serata musicale in Viale XXIV Maggio, con “Oscar live band” in concerto ed il cabaret del comico Fabrizio Giannini.

Sabato 18 giugno dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00, visite guidate presso il Castello Savelli a cura dell’Associazione culturale Amici del Castello. A partire dalle ore 18.00 la festa si sposterà in Piazzale Giovanni Paolo II (Piazzale campo sportivo) con uno spettacolo dedicato ai bambini. Dalle ore 20.00 apertura degli stand gastronomici con prodotti della tradizione italiana. Alle ore 21.00 avrà inizio l’attesissimo spettacolo comico del mitico MAX GIUSTI e la sua orchestra. Dalle ore 8.00 di domenica 19 giugno, apertura della FIERA per le vie principali del paese addobbate a festa, a seguire, alle ore 9.00, saluto della banda musicale “Città di Palombara” e delle “Majorettes di Palombara Sabina” per le vie del paese. Alle ore 9.30 in Piazza Vittorio Veneto, avrà inizio la gara di pittura con il metodo “Cerasello” (acquerello realizzato con succo di cerasa) ideato e realizzato dalla Pro Loco di Palombara Sabina, che decreterà il vincitore dell’edizione 2011. A partire dalle ore 10.00, visita del borgo insieme a Miss Cerasara, una piacevole passeggiata tra i vicoli caratteristici del centro storico di Palombara Sabina, che giungono fino al Castello Savelli. Nella mattinata varie manifestazioni si svolgeranno presso il Castello Savelli: alle ore 10.00 apertura della mostra personale dell’artista Franco Tassi, scomparso di recente. Contemporaneamente saranno aperte le mostre di pittura degli artisti che partecipano alla 1^ edizione del “Premio Franco Tassi” (per info e per partecipare contattare sandrascirocchi@gmail.com). Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 visite guidate del Castello Savelli a cura dell’Associazione Amici del Castello ed esibizione in costume medievale presso il giardino, a cura dell’Associazione La Rosa dei Nirb. Dalle ore 10.00 in Piazza Vittorio Veneto apertura della “Mostra delle Cerase e Prodotti tipici” a cura dell’Associazione La Palombella e concorso “Miglior Cerasa”. Dalle ore 10.30 in Via Piave (colonnette), apertura degli stand espositivi “I Tesori di Palombara”, dove le associazioni culturali del territorio presenteranno le loro iniziative e attività. A partire dalle ore 12.00 apertura del percorso enogastronomico per le vie del borgo, alla scoperta di antichi sapori. Alle ore 16.00 in Piazza Vittorio Veneto verrà assegnato il “1° Premio Franco Tassi” e saranno premiati il Miglior Quadro realizzato con il metodo del “Cerasello” e la “Miglior Cerasa”. A seguire, aspettando i carri allegorici, si assisterà all’esibizione delle bande musicali “Città di Palombara”, “Banda di Montorio Romano” e delle Majorettes, ma anche agli avvincenti giochi popolari e all’esibizione in costume medievale a cura dell’Associazione La Rosa dei Nirb. I bambini della scuola primaria statale Mons. Lorenzo de Angelis di Palombara Sabina riproporranno “Il Saltarello” e a seguire l’esibizione del gruppo folkloristico città di Maenza (LT). A partire dalle ore 16.30 avrà inizio per le vie del paese la tradizionale sfilata dei CARRI ALLEGORICI, unici nel loro genere, interamente ricoperti di ciliegie, fiori di cardo e margherite. Quest’anno a contendersi il primo premio saranno 6 carri: La nave reale birmana, Le cronache di Narnia, La centrale nucleare, L’altare della patria, L’Hydra e Avatar. La sfilata terminerà come di consueto in Piazza Vittorio Veneto, dove la giuria di qualità decreterà il carro vincitore dell’83^ Sagra delle Cerase. A partire dalle ore 20.00 saranno aperti gli stand gastronomici con prodotti della tradizione italiana. Alle ore 21.00 avrà inizio lo spettacolo musicale con LANDO FIORINI in concerto. Al termine dello spettacolo, tutti in piazza per l’estrazione dei premi Lotteria che assegnerà l’ambito 1° premio, una “CHEVROLET SPARK”.

Lunedì 20 giugno alle ore 21.00 in Viale XXIV Maggio, avrà inizio lo spettacolo musicale de “Gli spari sopra”- Vasco Rossi tribute band, evento dedicato ai ragazzi che come ogni anno tengono viva la tradizione di questa Sagra realizzando i carri allegorici.  Alle ore 23.45 la manifestazione verrà chiusa dallo Spettacolo pirotecnico a cura della “Pirotecnica Giuliani” di Toffia.

Per info: www.prolocopalombara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *