• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MORLUPO: 23enne picchiata e stuprata dal coinquilino del fidanzato

MORLUPO: 23enne picchiata e stuprata dal coinquilino del fidanzato

Un cittadino romeno di 38 anni e senza fissa dimora è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato e stuprato la scorsa notte una 23enne romana a Morlupo. La vittima, che è la fidanzata dell’uomo con cui abitava l’aggressore, è stata picchiata e stuprata dopo che il 38enne ha fatto ubriacare il coinquilino, suo connazionale, all’interno del centro commerciale dismesso che insieme ad altri immigrati aveva occupato e nel quale abitava. La ragazza è poi scappata, denunciando tutto ai carabinieri dopo essere stata soccorsa all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in particolare per una ferita a un occhio causata da un pugno. Poco dopo i militari della Compagnia di Bracciano e di Castelnuovo di Porto hanno rintracciato e arrestato l’aggressore che era ancora sul luogo della violenza. L’uomo è stato portato al carcere roma di Rebibbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *