• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Sorpresi a rubare rame: arrestati

MONTEROTONDO: Sorpresi a rubare rame: arrestati

I carabinieri della stazione di Monterotondo hanno arrestato due cittadini rumeni intenti a trafugare del rame. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione dei furti e dei reati predatori in genere, infatti, una pattuglia di carabinieri ha sorpreso, in una zona periferica del comune eretino, il 50enne G. S. ed il 56enne S. C., entrambi pregiudicati di nazionalità rumena, mentre cercavano di rubare del rame. I due uomini, infatti, stavano cercando di estrarre l’oro rosso da una centralina dell’Enel utilizzando una sega, pinze di ferro e una tronchese. I due sono stati bloccati e arrestati con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato. I militari hanno sequestrato gli strumenti utilizzati per il furto. I due sono stati giudicati oggi, con rito direttissimo, presso il Tribunale di Tivoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *