• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Rubriche / “I giovani e le nuove dipendenze”: incontro a Palazzo Valentini

“I giovani e le nuove dipendenze”: incontro a Palazzo Valentini

Si terrà giovedì 5 maggio 2011 a partire dalle ore 9:30 presso la Sala di Liegro di Palazzo Valentini, in via IV Novembre 119/a, l’evento “i giovani e le nuove dipendenze”, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali e per la Famiglia Claudio Cecchini e dell’Assessore Antonio Rosati, con delega alle Politiche Finanziarie della Provincia di Roma. L’evento, organizzato da Omnia 2004 – associazione che da quasi dieci anni ha come obiettivo principale quello di promuovere iniziative atte a ridurre l’isolamento sociale, con il Patrocinio della Provincia di Roma – intende affrontare il delicato tema delle dipendenze legate alla diffusione ed uso degli stupefacenti tra i giovani, nonché approfondire “le nuove” forme di dipendenza legate all’alcool, al tabagismo e ad internet.

L’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (Oedt) ha pubblicato, nel 2009, un documento per la prevenzione dei disturbi legati alla dipendenza dalle sostanze stupefacenti in bambini e adolescenti a rischio: ciò che emerge dal documento dell’Oedt è “la necessità di sviluppare una rete per individuare e assistere le persone ad alto rischio e contribuire alla creazione di una consapevolezza comune per la cura dei giovani più vulnerabili”.
Secondo i dati Istat, è aumentato il consumo di alcool tra i più giovani con un abbassamento dell’età (età compresa tra gli 11 e i 15 anni.).

Secondo una indagine della Demoskopea, condotta su 13.360 ragazzi tra i 13 e i 18 anni in Italia, il 37% è affetto da dipendenza da cellulari e tv, il 49% da videogiochi e il 44% da computer. I sintomi sono vari: irascibilità e disturbi dell’umore.(Caffo -Telefono Azzurro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *