• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / FONTE NUOVA: Violentò le figlie: in manette marocchino

FONTE NUOVA: Violentò le figlie: in manette marocchino

I Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato H.M., cittadino marocchino di 60 anni, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Tivoli. L’uomo deve scontare la pena di 4 anni e 4 mesi di reclusione a seguito della condanna per violenza sessuale ai danni delle figlie, all’epoca dei fatti entrambe minorenni. L’interessato fu denunciato, la prima volta, nel 2004 per aver abusato sessualmente di una delle figlie minorenni. A conclusione delle indagini fu arrestato. Scarcerato e sottoposto all’obbligo della firma, con divieto di   dimora nel Comune di Fonte Nuova, tale provvedimento gli fu revocato nel 2006. Nel mese di maggio del 2009, un’altra figlia, sempre minorenne, denunciò di essere stata molestata dal padre. Venne nuovamente arrestato e scarcerato nel mese di giugno del 2009. La condanna emessa subito dopo il processo è divenuta esecutiva, per cui sconterà la pena nel carcere di Rebibbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *