• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / FONTE NUOVA: Due rapine in due giorni: arrestato

FONTE NUOVA: Due rapine in due giorni: arrestato

Il Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo ha arrestato il pregiudicato F.A., 29 anni, di Fonte Nuova, ritenuto responsabile della rapina consumata sabato 19 marzo, intorno alle ore 19,30, all’interno della profumeria in via Brennero. Qui un giovane, armato di pistola a tamburo, faceva irruzione e sotto la minaccia dell’arma si impossessava dell’incasso giornaliero di circa 200€ nonchè della borsa della titolare e di una cliente e di un bancomat. Lo stesso individuo, nella notte cercava di recuperare invano del denaro dallo sportello bancomat della Unicredit di Via Nomentana utilizzando la carta rapinata. Il giorno successivo, domenica 20 marzo, verso le ore 12 lo stesso individuo faceva irruzione all’interno del supermercato Eurospin in via Palombarese e sotto la minaccia dell’arma, si impossessava del denaro contenuto nelle casse. Avute le immagini delle telecamere installate presso il supermercato e quelle della banca, un sottufficiale del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Monterotondo, ha riconosciuto l’autore delle rapine, essendo stato già arrestato negli anni passati. Di qui sono stati disposti servizi di osservazione che hanno consentito di bloccarlo a Fonte Nuova. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti gli indumenti e gli occhiali che indossava al momento delle rapine. Messo di fronte all’evidenza, il giovane ha confessato entrambe le rapine collegandole al suo stato di tossicodipendente da cocaina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *