• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / MENTANA: Ciccolini (PD: “Poste italiane apra un ufficio a Casali”

MENTANA: Ciccolini (PD: “Poste italiane apra un ufficio a Casali”

“Invito tutti i mentanesi a firmare la petizione di Spi-Cgil per chiedere a Poste Italiane l’apertura di un ufficio nella zona di Casali”. A parlare è Maurizio Ciccolini, consigliere comunale di opposizione a Mentana e candidato sindaco alle primarie del centrosinistra. Ciccolini ha già firmato il documento di Spi-Cgil e ora chiede ai suoi concittadini che facciano la stessa cosa per “…dare più forza ad una richiesta sacrosanta. I residenti della zona di Casali per usufruire dei servizi postali sono costretti a spostarsi a Mentana centro o a Castelchiodato, con evidenti problemi. “Sin da ora annuncio – spiega Ciccolini – che se sarò eletto sindaco prenderò tutte le iniziative possibili per spingere Poste italiane ad aprire un ufficio a Casali, anche in considerazione del fatto che i più penalizzati da questa situazione sono senza dubbio gli anziani, costretti a lunghi spostamenti soltanto per effettuare una operazione allo sportello”. I due uffici postali da soli non riescono a soddisfare l’alto numero di utenti, costretti a code interminabili e disservizi. “La situzione tra l’altro è resa ancora più complicata dalla chiusura temporanea dell’ufficio di Torlupara – continua il consigliere – a causa dei lavori di ristrutturazione: coloro che solitamente utilizzano tali sportelli sono costretti a recarsi a Mentana, facendo aumentare i tempi di attesa. Non è più tollerabile – conclude – che una comunità di 25mila residenti possa contare soltanto su due strutture del genere. La petizione di Spi-Cgil non va solo firmata, ma sostenuta in ogni maniera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *