• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Rubriche / “Dona un farmaco a chi ne ha bisogno”, sabato la giornata nazionale di raccolta

“Dona un farmaco a chi ne ha bisogno”, sabato la giornata nazionale di raccolta

Si tiene sabato prossimo, 12 febbraio, l’XI Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco. Nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico si possono acquistare farmaci da banco da donare a persone che vivono ai limiti della sussistenza – 7 milioni 810 mila persone, secondo i dati Istat del 2009.
Su scala nazionale l’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con la Compagnia delle Opere – Opere Sociali, coinvolge oltre 3.200 farmacie distribuite in 83 province e 1200 comuni e, in 10 anni, ha raccolto oltre 2.010.000 di medicinali per un valore di circa 13,1 milioni di euro. Solo a Roma, nelle tre precedenti edizioni sono stati donati circa 11000 farmaci l’anno. Da quest’anno l’iniziativa si estende anche a Spagna e Portogallo.
Sabato 12, quindi, nelle farmacie aderenti 10.000 volontari sono a disposizione per spiegare l’iniziativa ai cittadini e gli stessi farmacisti si adoperano per rispondere al meglio alle richieste degli enti assistiti, consigliando i farmaci più indicati secondo le diverse necessità prospettate. A beneficiare dell’iniziativa saranno le oltre 420.000 persone che quotidianamente vengono assistite da 1.312 enti convenzionati con il Banco Farmaceutico in tutta Italia.

Si tiene sabato prossimo, 12 febbraio, l’XI Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco. Nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico si possono acquistare farmaci da banco da donare a persone che vivono ai limiti della sussistenza – 7 milioni 810 mila persone, secondo i dati Istat del 2009. Su scala nazionale l’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con la Compagnia delle Opere – Opere Sociali, coinvolge oltre 3.200 farmacie distribuite in 83 province e 1200 comuni e, in 10 anni, ha raccolto oltre 2.010.000 di medicinali per un valore di circa 13,1 milioni di euro. Solo a Roma, nelle tre precedenti edizioni sono stati donati circa 11000 farmaci l’anno. Da quest’anno l’iniziativa si estende anche a Spagna e Portogallo.

Sabato 12, quindi, nelle farmacie aderenti 10.000 volontari sono a disposizione per spiegare l’iniziativa ai cittadini e gli stessi farmacisti si adoperano per rispondere al meglio alle richieste degli enti assistiti, consigliando i farmaci più indicati secondo le diverse necessità prospettate. A beneficiare dell’iniziativa saranno le oltre 420.000 persone che quotidianamente vengono assistite da 1.312 enti convenzionati con il Banco Farmaceutico in tutta Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *