• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / MENTANA: Lavori tra via 2 Giugno e via De Sanctis

MENTANA: Lavori tra via 2 Giugno e via De Sanctis

Ho letto l’articolo di Laura Leone dell’ultima edizione di Dentro Magazine riguardo i lavori di collegamento da tra via 2giugno e via De Sanctis che, come dice la Sig.ra Leone, sarebbe iniziati da poco. Vorrei farVi presente che in realtà i lavori sono iniziati da un anno in via De Sanctis e che solo ora stanno effettuando i lavori, con molto ma molto rilento, per l’ultimo tratto che collegherà via De Sanctis con via 2 Giugno passando per via Montale.
Credo che prima di scrivere un articolo bisognerebbe informarsi bene e magari fare anche una piccola analisi di che tipo di lavoro si sta effettuando su alcuni punti:
1- era veramente necessario? Chi ha veramente interesse per questi lavori? (per non dire chi ci vuole mangiare sopra)
2- il costo è ben proporzionato al lavoro che si sta effettuando?
3- i tempi di lavoro non sono un pò troppo lunghi? Perchè tutte queste pause nei lavori?
4- che impatti avrà nella zona?
Queste sono alcune delle domande che mi porrei io. Vorrei inoltre segnalrVi che gli edifici adiacenti sono soggetti a dei mini-terremoti che probabilmente incideranno sulle loro strutture.
Cordiali saluti
Stefano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Ho letto l’articolo di Laura Leone dell’ultima edizione di Dentro Magazine riguardo i lavori di collegamento da tra via 2giugno e via De Sanctis che, come dice la Sig.ra Leone, sarebbe iniziati da poco. Vorrei farVi presente che in realtà i lavori sono iniziati da un anno in via De Sanctis e che solo ora stanno effettuando i lavori, con molto ma molto rilento, per l’ultimo tratto che collegherà via De Sanctis con via 2 Giugno passando per via Montale.

Credo che prima di scrivere un articolo bisognerebbe informarsi bene e magari fare anche una piccola analisi di che tipo di lavoro si sta effettuando su alcuni punti:

1- era veramente necessario? Chi ha veramente interesse per questi lavori? (per non dire chi ci vuole mangiare sopra)

2- il costo è ben proporzionato al lavoro che si sta effettuando?

3- i tempi di lavoro non sono un pò troppo lunghi? Perchè tutte queste pause nei lavori?

4- che impatti avrà nella zona?

Queste sono alcune delle domande che mi porrei io. Vorrei inoltre segnalrVi che gli edifici adiacenti sono soggetti a dei mini-terremoti che probabilmente incideranno sulle loro strutture.

Cordiali saluti

Stefano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *