• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / GUIDONIA: e-mail al posto delle cartoline di protesta

GUIDONIA: e-mail al posto delle cartoline di protesta

La proposta di Michele Pagano, presidente del Coordinamento Udc della provincia di Roma riguardo la protesta verso il ministro Bondi per la Rocca di Montecelio. “Riteniamo quanto meno discutibile  l’iniziativa del sindaco Eligio Rubeis che, stando a quanto pubblicato dalla stampa nella giornata odierna, farà distribuire trentamila cartoline, già affrancate, da mettere a disposizione dei cittadini che vorranno indirizzarle al ministro Sandro Bondi al fine di sensibilizzarlo al finanziamento dei lavori di consolidamento della “Rocca” di Montecelio”. A dirlo è Michele Pagano, presidente del Coordinamento Udc della provincia di Roma. ” L’Amministrazione ha sicuramente altre maniere per interloquire con il ministro Bondi, tra l’altro dirigente dello stesso partito del sindaco, e sicuramente meno onerose. Sarebbe bastato pubblicizzare, ad esempio, l’indirizzo e-mail del ministro o del ministero per i Beni e le Attività Culturali per ottenere, in prospettiva, lo stesso risultato, se non maggiore.  A nostro avviso, tuttavia, il Municipio deve attivarsi utilizzando procedure consone a un’Amministrazione pubblica. Ci tengo a precisare che lo stato di conservazione della Rocca mi sta molto a cuore, come ai monticellesi che, nel tempo, ne hanno registrato il progressivo degrado. Ritengo opportuno, e non è un aspetto marginale, che della complessiva questione sia investito il Consiglio comunale. Quando si governa, purtroppo, spesso si privilegia di più “l’apparire” che “il fare”. E’ di questi ultimi giorni la diffusione di un opuscolo nel quale l’Amministrazione si loda rispetto quanto finora realizzato. Peccato che l’autoreferenziale pubblicazione non abbia monitorato e fotografato le situazioni di abbandono e disagio che registra la nostra Città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *