• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Sequestrate 2,5 tonnellate di pesce avariato

GUIDONIA: Sequestrate 2,5 tonnellate di pesce avariato

Due tonnellate e mezzo di pesce, pronte a finire sulle tavole durante le feste natalizie, sono state sequestrate oggi dalla capitaneria di Porto perché avariato o sprovvisto di certificazione. Il maxisequestro è stato operato dagli uomini della capitaneria di porto al centro di smistamento di Guidonia e sulla bancarelle del mercato di piazza Vittorio, durante un’operazione del comando generale capitaneria di porto, di Roma e Fiumicino, del primo gruppo polizia municipale, in collaborazione con i veterinari della Asl di Roma A. Si tratta di due tonnellate di tonno senza certificazione di provenienza e una decina di pesci spada sequestrati nel centro di smistamento a Guidonia mentre circa quattrocento chili di pesce, avariato o senza certificazione, nel mercato autorizzato di piazza Vittorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *