• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MENTANA: raccolta di sangue, come e perchè si dona

MENTANA: raccolta di sangue, come e perchè si dona

Avis Comunale di Mentana
L’associazione è nata nel 1984 ed ogni anno organizza almeno 4 raccolte di sangue (marzo, giugno, settembre e dicembre) presso la propria sede (centro Anziani) nel comune di Mentana.
Il sangue non può essere prodotto in laboratorio.
Il sangue raccolto viene utilizzato:
– per la cura di malati cronici che hanno necessità di sottoporsi a trasfusione ogni 2 o 3 settimane,
– per le attività di pronto soccorso,
– per gli interventi chirurgici,
L’autosufficienza ematica viene raggiunta quando vengono raccolte in un anno 4 sacche ogni 100 abitanti. Il Comune di Mentana conta circa 21.000 abitanti quindi raggiungerebbe l’autosufficienza ematica con la raccolta di circa 840 sacche ogni anno. I donatori dell’Avis Mentana, che sono in aumento negli ultimi anni, assicurano la raccolta di 180/200 sacche ogni anno! E’ chiaro che c’è ancora molto da fare! Per diventare donatore è sufficiente essere maggiorenne e avere meno di 65 anni, in buona salute, pesare almeno 50 chili. Gli uomini possono donare ogni 3 mesi, le donne ogni 6 mesi. La donazione non mette a rischio la salute del donatore, anzi!
Prima della donazione ogni donatore fa un colloquio con il dottore, gli vengono misurate la pressione arteriosa ed il tasso di emoglobina, dieci giorni dopo la donazione riceve gratuitamente le analisi del sangue.
Il prelievo dura circa 15 minuti.
L’Avis Mentana ha organizzato una raccolta di sangue straordinaria il DOMENICA 7 NOVEMBRE 2010 presso il centro sportivo Sporting Life, dalle 8 alle 11. E’ necessario presentarsi a digiuno (si può prendere caffè, tè non troppo zuccherati o succo di frutta ed una fetta biscottata). La colazione viene offerta gratuitamente dopo la donazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *