• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Ospedale psichiatrico per il “Cecchino di Guidonia”

GUIDONIA: Ospedale psichiatrico per il “Cecchino di Guidonia”

Il 3 Novembre del 2007 ha sparato dal terrazzo di uno stabile, a Guidonia, uccidendo la guardia giurata Luigi Zippo, il proprietario di un negozio di tatuaggi, Pino Di Gianfelice, e ferendo una decina di persone. Adesso per Angelo Spagnoli, il “cecchino di Guidonia, come venne soprannominato dalla stampa, è arrivato il momento della sentenza, che arriva inaspettata: Angelo Spagnoli è infatti stato ritenuto infermo di mente, e ha avuto dieci anni da scontare in un ospedale psichiatrico. Comprensibile l’indignazione dei parenti delle vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *