• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / In Evidenza / MONTELIBRETTI: Frantoi aperti per la VI sagra dell’olio e della pizza fritta

MONTELIBRETTI: Frantoi aperti per la VI sagra dell’olio e della pizza fritta

“Pane olio e …” giunta alla VI edizione aprirà i frantoi il 20 e 21 novembre a Montelibretti per celebrare la cultura dell’olio Dop, “perla verde” della Sabina. La manifestazione si presenta come “una sagra nella sagra” dove la Pizza Fritta che già nell’800 veniva portata in tavola con il pomodoro come fosse un primo piatto, sarà ora servita anche dolce. Ci sarà poi il Frittello con il Broccolo, anche questo appartenete alla tradizione sabina, da sempre sulle tavole nei periodi natalizi sarà principe della festa il 20 in un itinerario lungo i sentieri dell’olivicultura, tra i frantoi e il centro storico di Montelibretti.

“Pane olio e…” si svolgerà nel centro storico di Montelibretti, su un percorso che unirà il gusto alla cultura, dove saranno allestiti gazebo per la Mostra-Mercato dell’olio. Ogni stand è stato scelto con cura per poter offrire una selezione diversificata ai turisti. Dal tartufo alla cioccolata artigianale. I visitatori saranno poi accompagnati all’oleificio che potrà essere visitato con una guida che spiegherà il procedimento della spremitura delle olive. Dalle molazze in pietra uscirà la pasta ottenuta dalla lacerazione della polpa, della buccia e del nocciolo dell’oliva, composta di tre parti: oleosa, solida (sansa) e acquosa.

Sono previste ricche degustazioni e non solo, menù ad hoc aspettano i visitatori all’ora di pranzo di sabato e domenica. Il formaggio del contadino di Montelibretti, il miele dell’apicoltore, il pane cotto nel forno a legna, i dolci fatti in casa, le lumache al sugo, la Cacchiarella: pizza bianca, cotta nel pavimento del forno a legna e fatta con la stessa pasta del pane, le ciammelle n’callate, il vino locale e i prodotti biologici di Montelibretti: l’olio, le confetture e le marmellate tutto questo sarà esposto nella piazza centrale.

Lungo le strade ci sarà un’ esposizione di artigianato locale: lavori su terracotta, legno, ferro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *