• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / FONTE NUOVA: Ancora Eternit sul territorio

FONTE NUOVA: Ancora Eternit sul territorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non si fa in tempo a bonificare una zona, che subito ne spunta non una, ma due (e sicuramente ce ne sono altre che non si conoscono!), piene zeppe di Eternit che andrebbe smaltito il più velocemente possibile.

Il primo sito che un lettore di Sitopreferito ci ha segnalato è presente a Santa Lucia, tra via Monte Bianco e la Palombarese, vicono ai conteiner della Protezione civile, all’interno di un’area utilizzata dalla ditta che sta facendo i lavori per le fognature. Qui, come si può vedere dalla seconda foto l’Eternit a accumulato un blocco sopra un altro. Il secondo blocco di Eternit è invece all’interno dell’area che la Ge.Se.Pu. utilizza come deposito dei secchioni della spazzatura. Proprio dietro questa file di secchioni, in un’area difficile da raggiungere, oltre a svariata spazzatura, è presente un blocco di Eternit (prima foto) appoggiato ad un secchione. Alcune considerazioni e qualche domanda: come fa quest’Eternit ad essere lì e da quanto tempo visto che si passa con difficoltà a piedi dietro questo “deposito”? Chi ha messo lì le file dei secchioni non ha visto niente? L’Eternit è stato messo dopo? Da dove proviene?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *