• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / TIVOLI: preoccupazione dopo la seduta del Consiglio comunale

TIVOLI: preoccupazione dopo la seduta del Consiglio comunale

Il Circolo di Tivoli di Sinistra ecologia Libertà considera con grande preoccupazione quello che è accaduto nell’ultima seduta del Consiglio comunale chiamato per la seconda volta all’approvazione del Riequlibrio di Bilancio. Ancora una volta la maggioranza di Centro-destra non ha saputo garantire la discussione e l’approvazione di questo fondamentale atto amministrativo, facendo mancare il numero legale.
Tale comportamento lascia la città priva di quegli indirizzi amministrativi e  di spesa, indispensabili alla soluzione dei gravosi problemi che la città stessa si trova ad affrontare (viabilità, sicurezza, pulizia, politiche sociali e culturali).
Non possiamo non rilevare inoltre,  come l’opposizione del Partito Democratico non abbia saputo trarre conseguenze dalle difficoltà politiche e dalle lotte intestine in cui naviga l’Amministrazione Gallotti, è stata infatti determinante l’uscita dall’aula, insieme alla maggioranza, di due consiglieri del PD per mandare deserta la seduta e consentire a Sindaco e Giunta di vivacchiare ancora un po’. Riteniamo che tale comportamento sia un venire meno al chiaro  mandato degli elettori. Questa situazione è la dimostrazione tangibile del punto di degrado a cui è giunta la politica tiburtina: i servizi sociali, le politiche ambientali, le politiche culturali, ecc. sono completamente abbandonate a se stesse, come pure la città. Sinistra ecologia Libertà si pone come alternativa a tutto ciò: all’arrivismo e al trasformismo; all’arroganza dei “portatori di voti” e dei capi bastone, al cinismo di chi passa con indifferenza di volta in volta da uno schieramento all’altro in nome solo dei propri interessi personali. Chiamiamo a raccolta gli indignati; coloro che hanno a cuore gli interessi collettivi; coloro che pongono al centro la politica intesa come ricerca del bene comune e come servizio alle persone in carne e ossa, coloro che fanno riferimento ad un’etica politica basata sull’onestà e la pulizia.
Noi siamo qui, costruiamo insieme, a sinistra, un’alternativa possibile!

Tivoli 14 ottobre 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *