• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / “Run for Food” di corsa contro la fame nel mondo

“Run for Food” di corsa contro la fame nel mondo

Si corre domenica 17 la V edizione della “Run for Food” gara podistica organizzata, con il sostegno di Roma Capitale, per combattere la fame nei mondo, per ricordare a tutti che esistono 925milioni di persone che non hanno abbastanza cibo con cui sfamarsi. Particolare attenzione, quest’anno, all’isola di Haiti, colpita lo scorso gennaio da un devastante terremoto. La manifestazione serve infatti a finanziare il progetto “Alberi da frutto per Haiti”, lanciato dalla Fao, che promuove la donazione di un albero da frutta da piantare in tutte le scuole del paese.

Tra gli obiettivi della manifestazione anche la raccolta di firme per il progetto 1billionhungry. Una petizione per fare pressione sui politici affinché intraprendano iniziative per sconfiggere la fame nel mondo.

La gara, inserita nel Calendario Regionale Fidal, si disputa domenica 17 ottobre, con ritrovo alle 8 presso lo stadio Nando Martellini delle Terme di Caracalla, partenza alle 10 da via delle Terme di Caracalla ed arrivo, dopo10 km, all’interno dello Stadio. Insieme alla competitiva, riservata agli atleti tesserati, si svolge una non competitiva di 5 Km, aperta a tutti. Il contributo di iscrizione è di un minimo di 10 Euro, che dà diritto ad un pacco gara comprendente anche una t-shirt. Per la non competitiva le iscrizioni si possono effettuare fino a 30 minuti prima della partenza all’interno dello Stadio. Le quote di iscrizione verranno devolute al progetto “Alberi da frutto per Haiti”.

A fare gli onori di casa alla presentazione della Run for Food, nella Sala Pietro da Cortona, ai Musei Capitolini, Alessandro Cochi, consigliere delegato allo Sport di Roma Capitale. Oltre ai rappresentanti istituzionali presenti anche alcune personalità del mondo dello spettacolo e dello sport: Maria Grazia Cucinotta, madrina di questa edizione, Nino Benvenuti, Andrew Howe.

Altre informazioni sul sito www.runforfood.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *