• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Progetto “Spirito libero” in ricordo di Claudio Terenzi

GUIDONIA: Progetto “Spirito libero” in ricordo di Claudio Terenzi

“Una notte di musica” in ricordo di un giovane sognatore che non c’è più e dei suoi sogni. Claudio Terenzi era un ragazzo di 20 anni, tanti capelli in testa e tanti amici, tanta voglia di vivere, tanti desideri, tanti sogni. Amava la musica reggae, amava cucinare e sognava di cucinare per i bambini africani, amava l’Africa e desiderava aiutare le persone che soffrono. Claudio non c’è più dal 21 gennaio di quest’anno, un incidente ha portato via il suo corpo ma non il suo spirito, bello, pulito, libero come i suoi sogni.
Da qui è nato il progetto, si chiama “Spirito Libero” come Claudio e si prefigge di dare vita ai sogni di Claudio. Lo Spirito Libero di Claudio è sceso a Jimma, a 300 Kilometri da Addis Ababa, in Etiopia, dove, grazie all’Associazione “Tam Tam” di Guidonia, ha conosciuto l’orfanotrofio “Ahope Ethiopia”.
In questo orfanotrofio vivono 60 bambini, poveri ma felici, di quella felicità fatta di nulla che solo chi soffre sa vivere ed apprezzare. Le strutture sono fatiscenti ed il primo corso d’acqua è a 3 kilometri, che i bambini percorrono a piedi, ogni giorno, per approvvigionarsi di ciò che noi, in Italia sprechiamo.
Il progetto Spirito Libero fornirà a quei bambini un pozzo, con un impianto idrico per l’orfanotrofio ed gruppo elettrogeno per il funzionamento della pompa di prelevamento dell’acqua. Il pozzo sarà dedicato a Claudio, ma il suo spirito non resterà appagato. Il progetto Spirito Libero andrà avanti, gli obiettivi sono ancora tanti, come i sogni di Claudio…

La Notte di Musica si svolgerà a Sant’Angelo Romano, Belvedere Aldo Nardi, sabato 25 settembre; dalle 17:30alle 24:00 si alterneranno sul palco:
THE SASHAMALU QUARTET
ROCKNROULY
RATTATTUJU
ASILO REPUBLIC
RASTA BLANKO outta RADICI NEL CEMENTO &
GOLDEN GANESH outta SENSI SOUND

Info: www.progettospiritolibero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *