• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: 17enne spacciava tra i compagni di scuola per comprarsi droga e vestiti nuovi

MONTEROTONDO: 17enne spacciava tra i compagni di scuola per comprarsi droga e vestiti nuovi

L’hanno sorpresa di prima mattina nella propria abitazione, prima ancora che uscisse per andare a scuola, in possesso di 40 grammi di hashish, di un bilancino di precisione e di un coltellino con cui preparava le dosi da vendere. Nella giornata di ieri, i Carabinieri di Monterotondo hanno così posto fine al giro d’affari messo su da una baby spacciatrice di appena 17 anni. La ragazza è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La giovane, che frequenta una scuola per estetiste di Roma, era solita portarsi dietro pezzi di hashish da 10, 5, uno e mezzo grammo, già pronti in carta stagnola per essere venduti alle compagne, rispettivamente a 60, 35, 10 e 6 euro. Un meccanismo ben collaudato che ” come spiegato dalla stessa ragazza ” le consentiva di comprare delle dosi anche per lei, senza spendere soldi. La giovane, infatti, da diversi mesi acquistava un panetto da 100 grammi ogni settimana, in zona San Lorenzo: parte dell’hashish lo teneva per sé, mentre il resto veniva venduto per recuperare il denaro investito nell’acquisto. E, quando gli affari raggiungevano buoni livelli, la 17enne si toglieva anche qualche sfizio, comprando vestiti di marca. La ragazza di Monterotondo è stata ora affidata a un centro di prima accoglienza di Roma, su disposizione del Tribunale dei minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *