• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: la Croce Rossa invita alla solidarietà con il Pakistan

MONTEROTONDO: la Croce Rossa invita alla solidarietà con il Pakistan

I Volontari della Croce Rossa Italiana di Monterotondo invitano ad inviare un sms pro-Pakistan 45509, un sms per aiutare gli alluvionati del Pakistan Si scrive 45509, si legge solidarietà alle popolazioni alluvionate del Pakistan. È attivo ed operativo da sabato 4 settembre, e lo sarà fino al 27 settembre, il numero 45509 istituito dalla Croce Rossa Italiana per raccogliere fondi in favore delle popolazioni colpite dalle terribili alluvioni che hanno interessato il Pakistan nelle ultime settimane. Inviando un sms dagli operatori TIM, Vodafone, Wind e 3 oppure telefonando da rete fissa Telecom Italia sarà possibile donare 2 Euro alla Croce Rossa Italiana. I contributi raccolti dalla CRI saranno impiegati a sostegno delle attività di assistenza alle popolazioni pakistane in stretta collaborazione con la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, il Comitato Internazionale della Croce Rossa e la Mezzaluna Rossa Pakistana. “A più di un mese dall’inizio delle piogge monsoniche che hanno provocato le devastanti inondazioni in Pakistan, restano drammatiche le condizioni della popolazione. Sono 18 milioni lepersone colpite dalle alluvioni e di queste circa 8 milioni hanno urgente bisogno di beni di prima necessità (come acqua potabile, cibo e medicinali, ripari d’emergenza) e circa 4,8 milioni sono i senza tetto”, ha dichiarato il Commissario Straordinario della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca. “Ad oggi 80mila persone sono state raggiunte dalle unità sanitarie della Mezzaluna Rossa del Pakistan. La Croce Rossa, insieme alla Mezzaluna Rossa pakistana, ha distribuito cibo a 66.969 famiglie (circa 465mila persone) e materiale di soccorso come tende, kit igienicosanitari, stoviglie a 28.404 famiglie (più di 195mila persone)”, ha concluso Francesco Rocca. Con 60 Franchi Svizzeri, pari a poco meno di 50 Euro, è possibile dotare una famiglia di uno shelter kit necessario ad avere riparo e ricovero. Con 28 Franchi Svizzeri, poco più di 20 Euro, una famiglia riceve un set da cucina per provvedere in proprio alla preparazione ed alla cottura del cibo mentre 40 Franchi Svizzeri, circa 30 Euro, corrispondono alla fornitura di alimenti per un mese per una famiglia di 5 persone. I Volontari della Croce Rossa Italiana di Monterotondo invitano cittadini, istituzioni ed operatori economici del territorio ad aderire alla raccolta fondi della Croce Rossa Italiana inviando un sms di solidarietà. Sul sito www.cri.it è inoltre possibile effettuare donazioni online o reperire i dettagli per effettuare donazioni tramite bonifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *