• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / SPAZIO AI POLITICI: emergenza asili secondo Azione Giovane

SPAZIO AI POLITICI: emergenza asili secondo Azione Giovane

Emergenza asili comunali a Monterotondo: parte la nuova campagna guidata dal Consigliere Comunale Fabio Federici. E’ partita in questi giorni una nuova iniziativa politica molto importante a Monterotondo. Ideata dal consigliere comunale Fabio Federici, la nuova campagna prevede la sensibilizzazione da parte dell’amministrazione verso la situazione degli asili comunali. Una situazione che è allarmante secondo gli stessi dati resi noti dal sito del Comune di Monterotondo, che ha pubblicato le graduatorie definitive sull’accoglienza degli asili eretini. Molte le lamentale dei cittadini per i pochi posti a disposizione, come denuncia il consigliere Federici: ” Mi hanno contatto alcune famiglie di cittadini di Monterotondo, per segnalarmi quello che si profila come un enorme problema da risolvere subito. Molti bambini, infatti, sono rimasti esclusi dalle graduatorie per l’accesso, per il semplice fatto che non ci sono posti. Molti genitori si sono rivolti agli uffici comunali, ma si sono visti rispondere che non c’era nulla da fare e che la situazione era questa”. Una situazione che di anno in anno si sta facendo sempre più grave sul territorio eretino e che viene da lontano: ” E’ evidente che – prosegue Federici- la gravissima colpa ricade in chi, in questi ultimi anni, non ha pensato assolutamente al buongoverno della città ed al suo naturale sviluppo armonioso. Monterotondo è un centro molto vicino a Roma, che con i suoi prezzi più bassi degli immobili rispetto alla capitale, attira principalmente giovani coppie, desiderose di metter su famiglia. Era assolutamente prevedibile una crescita, oltre che demografica, anche della presenza di bambini. Una normale buona politica avrebbe pensato, oltre a costruire case per ampliare la popolazione eretina, anche a dotare di servizi le nuove aree abitative che si venivano a creare a Monterotondo, includendo, quindi, nuovi asili. Caso emblematico è Monterotondo Scalo, quartiere dove si sta vivendo l’espansione della nostra città, ma dove tali servizi scarseggiano”. Bisogna intervenire subito e sensibilizzare l’opinione pubblica, questo è quello che faranno il consigliere Federici ed i ragazzi di Azione Giovani nei prossimi giorni: ” Attiveremo presto anche dei banchetti con i ragazzi di Azione Giovani e porteremo questa battaglia all’interno delle istituzioni, per far si che l’amministrazione prenda degli impegni ben precisi e non solo vaghi. Il problema per le famiglie che non trovano posto negli asili comunali è grande, sia perché tenere un bambino, con entrambi i genitori che lavorano, risulta davvero complicato in termini di organizzazione, sia perché iscriverli, in alternativa, ad un asilo privato costa moltissimo, soprattutto per le giovani coppie così tanto tartassate dalla crisi odierna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *