• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Pregiudicato nascondeva in casa oltre mezzo chilo di stupefacenti: arrestato

MONTEROTONDO: Pregiudicato nascondeva in casa oltre mezzo chilo di stupefacenti: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato nella notte, un pregiudicato romano, 23enne, residente a Monterotondo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari al termine di un’attività investigativa antidroga hanno fermato il pregiudicato mentre usciva di casa con diverse dosi di hashish, che aveva nascosto all’interno dell’auto, presumibilmente per effettuare una consegna.

Successivamente i militari hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del pusher in via Monti Sabini, dove hanno rinvenuto oltre mezzo chilo di hashish, diviso in panetti, alcune dosi di cocaina ed un bilancino di precisione, utilizzato dal giovane pusher per confezionare le dosi. I panetti di fumo erano marchiati con la figura di uno squalo stilizzato, tecnica utilizzata dai produttori di hashish per indicarne provenienza e qualità.
Dopo l’arresto e il sequestro di tutta la droga il giovane è stato tradotto presso il carcere romano di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *