• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / CASTELNUOVO DI PORTO: Molesta due bimbe in Centro accoglienza: arrestato un afghano

CASTELNUOVO DI PORTO: Molesta due bimbe in Centro accoglienza: arrestato un afghano

I carabinieri di Bracciano hanno arrestato un ragazzo afgano di 26 anni che aveva molestato due sorelline colombiane di 7 e 11 anni nel Centro di accoglienza per i richiedenti asilo (Cara) di Castelnuovo di Porto. I fatti risalgono allo scorso mese di giugno, quando il giovane era ospite del centro. La segnalazione ai carabinieri è stata fatta dal personale del Cara dopo alcuni episodi di molestie rivolte dall’uomo nei confronti di due sorelline colombiane di 7 e 11 anni, anche loro ospiti della struttura.

Sono stati raccolti indizi di colpevolezza nei confronti dello straniero, reo di aver molestato, in più occasioni, un’altra bambina, una libanese di anni 9, amica delle altre due vittime, anch’essa ospite della struttura. L’afghano è stato rinchiuso nel carcere di Rebibbia, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura di Tivoli, per il reato di violenza sessuale in danno di minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *