• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / RIETI: “Dal Tramonto all’alba”, seconda edizione

RIETI: “Dal Tramonto all’alba”, seconda edizione

Torna per il secondo anno consecutivo, “Dal tramonto all’alba”, il grande evento multi-disciplinare ed itinerante organizzato dal Comune di Poggio San Lorenzo (Ri) con il sostegno della Regione Lazio, la Provincia di Rieti e l’Unione dei Comuni della Valle dell’Olio, che si svolgerà a Poggio San Lorenzo giovedì 12 agosto 2010 a partire dalle ore 21,00. Scopo della manifestazione rimane quello di legare l’informazione scientifica di carattere astronomico al mondo dell’affabulazione, nel tentativo di risvegliare nel grande pubblico il desiderio di tornare a rimirar le stelle…

Grazie alla preziosa collaborazione della Proloco di Poggio San Lorenzo, che organizzerà in piazza G. Marconi una cena a lume di candela per tutti gli spettatori, e all’Associazione “OPUS in fabula” che curerà la Direzione artistica dell’evento, si darà vita ad un percorso culturale, dove si intersecheranno performance di teatro, installazioni, video, mostre e osservazioni astronomiche a cura dell’Associazione Romana Astrofili.
Se lo scorso anno, gli spettatori sono stati accompagnati lungo tutto il nostro sistema solare, quest’anno il viaggio sarà ben più avventuroso e lontano. Affrontando il tema “Sogno di un astronomo ” in viaggio verso una nuova Terra”, il pubblico attraverserà il confine del sistema solare, sfiorerà la stella a noi più vicina, rischierà di farsi risucchiare da un buco nero e chissà se alla fine riuscirà ad arrivare in una nuova Terra abitabile… Sarà dedicato ampio spazio agli astrofili più piccoli, con una serie di performance clownesche e di giocoleria, sempre a carattere astronomico, a cura di Stefano Tocchio presidente dell’Associazione Sabina Astrofili.
A partire dalle ore 18,00 ci sarà una breve anteprima dell’evento, il pubblico presente potrà osservare il sole attraverso i telescopi messi a disposizione.
Ma non finisce qui! Mentre i vicoli del borgo ospiteranno lontane galassie, performance artistiche e mostre didattiche, il palco di piazza Marconi sarà arricchito da interventi di divulgazione scientifica per tutti i tipi di orecchio (“addetti ai lavori”, neofiti e inesperti) a cura del Dott. Mario Di Sora (Vice Presidente UAI, Presidente Associazione “Cielo Buio” e Presidente International Dark-sky Association italiana), Prof. Giorgio Bianciardi (Ricercatore
presso l’Università degli Studi di Siena, membro del Direttivo UAI e del Direttivo del Centro Studi di Esobiologia) e Raniero Albanesi (Consigliere dell’ARA e Responsabile dell’Osservatorio di Frasso Sabino); concerti live e proiezioni.
Oltre al Comune di Poggio San Lorenzo, centro nevralgico dell’intero progetto, saranno coinvolti in una serie di eventi a partire dal mese di settembre il Comune di Frasso Sabino e il suo Osservatorio Astronomico, il Comune di Torricella in Sabina, il Comune di Poggio Moiano e il Comune di Rieti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *