• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Il Parco dell’Inviolata è sparito

GUIDONIA: Il Parco dell’Inviolata è sparito

Costituita dalla Regione Lazio con la LR 22/96, l’Area protetta denominata “Parco archeologico naturale dell’Inviolata di Guidonia” di fatto non esiste. E, a distanza di 14 anni dalla sua nascita, a testimoniarlo è proprio la Regione Lazio, che sta procedendo all’istituzione degli Enti di gestione dei vari Parchi ma non di quello guidoniano.

Lo fa sapere il CRA – il Comitato per il Risanamento Ambientale. “L’Assessorato all’Ambiente ed allo Sviluppo sostenibile – dicono – invita infatti, entro il 9 luglio 2010, a candidare un proprio rappresentante, nei costituendi Enti Parco, da parte di Organizzazioni professionali agricole e Associazioni ambientaliste, ma non per il Parco dell’Inviolata, ancora una volta lasciato nell’ombra, nell’oblio totale. La Regione Lazio ” in questo coadiuvata dal Comune di Guidonia Montecelio ” si “dimentica” dell’area dell’Inviolata, lasciando che le varie rapacità locali si spartiscano gli ultimi lembi vincolati del territorio, contribuendo al ridimensionamento dei confini (da 535 a 450 ettari), all’approvazione del sesto invaso per la discarica di rifiuti (giunta a quasi 150 m di altezza!) e d’un megaimpianto per la produzione di cdr (con annessa nuova discarica), aprendo un nuovo casello autostradale a soli 100 m di distanza dall’area protetta. Basta andare sul sito regionale dedicato ai Parchi del Lazio per trovare un quasi-vuoto di notizie circa l’Inviolata. Dopo 14 anni, non è disponibile neanche la mappa del Parco e non ci sono neppure notizie sui ritrovamenti archeologici del Parco stesso. E’ facile, a questo punto, comprendere che, ancora una volta, il territorio è visto unicamente come luogo di spartizione di interessi privati e di politiche colluse, in barba alle richieste ed ai diritti delle popolazioni della zona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *