• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Manifestazione contro le nocività e le devastazioni ambientali

GUIDONIA: Manifestazione contro le nocività e le devastazioni ambientali

Riceviamo e pubblichiamo La situazione ambientale del territorio di Guidonia Montecelio è particolarmente grave, a causa delle minacce alla salute, dell’aggressione continua al nostro suolo, alla nostra aria, al nostro delicatissimo equilibrio del sottosuolo. La responsabilità di questo stato di cose è da addebitarsi agli interessi privati e rapaci di palazzinari senza scrupoli, di industriali del travertino, di industriali del cemento e del “re della monnezza” Cerroni, che, con la complicità esplicita del ceto politico comunale e regionale, sono riusciti a condizionare la vita in questo territorio e nelle sue vicinanze.

A difendere il nostro martoriato ambiente sono rimasti i cittadini sensibili e responsabili ed alcune associazioni e comitati locali, mobilitati da anni contro gli inquinatori del territorio e anche contro l’Amministrazione del sindaco Rubeis che si è presto allineata tra i vassalli dei poteri forti, assentendo alla politica regionale degli impianti inquinanti ed antieconomici e disattendendo le richieste di risanamento ambientale, di difesa dei cittadini, di maggiore intesa con chi si batte da anni contro questi impianti dannosi.

Nel resto del Lazio la situazione è ugualmente grave e un po’ ovunque si è praticata l’autodifesa delle popolazioni contro le istituzioni locali e nazionale che hanno imposto con arroganza e autorità: la TAV, gli impianti inquinanti e costosi (gassificatori, inceneritori, discariche, centrali nucleari e a carbone), le grandi opere autostradali, portuali e aeroportuali, la cementificazione del territorio, la privatizzazione dei servizi sociali e dei beni naturali. La volontà popolare deve essere rispettata, nulla va deciso sulla nostra testa! Per questo invitiamo i tanti cittadini che in questi anni si sono mobilitati contro le scelte sbagliate della Regione Lazio ad una manifestazione unitaria dei movimenti del Lazio Venerdì 11 Giugno 2010, ore 10.00, sotto la Regione Lazio, piazza Rosa Raimondi Garibaldi (Roma).

Comitato per il Risanamento Ambientale di Guidonia Montecelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *