• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / TIVOLI: Ricorrenza del bombardamento del 26 maggio 1944

TIVOLI: Ricorrenza del bombardamento del 26 maggio 1944

Come lo scorso anno: un manifesto del Comune, di poche righe, riporta alla memoria dei tiburtini il giorno tragico di 66 anni fa in cui, alle 9,45, i bombardieri B 24 colpirono la città inerme. Non è  possibile e non si deve dimenticare!
Il 26 Maggio, alle 8,30, una classe del Liceo scientifico Spallanzani, inizierà dal monumento/sacrario che ricorda le vittime, una passeggiata della memoria attraverso la città.

Alle 9, una delegazione di Sinistra ecologia e Libertà, depositerà, come lo scorso anno,  sul sacrario il testo del sonetto di Ugo Foscolo In morte del fratello Giovanni” e le rose che tutti i fiorai di Tivoli, hanno, nell’occasione, simbolicamente offerto.

Un risultato intanto, a forza di insistere lo abbiamo ottenuto, con la lettera che avevamo inviato al Sindaco Gallotti siamo riusciti a convincerlo ad intervenire rapidamente ed ora il monumento è stato riportato ad un aspetto dignitoso insieme allo spiazzo dal quale vi si accede. Bastava poco ma sono occorsi anni perché l’Amministrazione comunale lo facesse.

Lo dovevamo alle spoglie di quei martiri inermi ed incolpevoli alcuni dei quali furono colpiti mentre erano impegnati nelle operazioni di soccorso dopo la prima ondata di bombe!

Non ci basta! Vogliamo che la ricorrenza abbia un risalto maggiore, in modo particolare nei confronti delle giovani generazioni che non hanno più chi di quel giorno serbava un ricordo indelebile e poteva raccontare. Il prossimo anno cercheremo la collaborazione dei cittadini e delle scuole, li inviteremo a portare un fiore, anche del proprio balcone, del proprio giardino o le parole di un pensiero, sul sagrato della Chiesa di San Biagio, per rendere alla ricorrenza l’importanza che merita.

Nel segno di quella Pace che resta il nostro grande obiettivo, contro ogni tipo di guerra, ogni tipo di violenza,  ogni tipo di sfruttamento, ogni tipo di discriminazione!

Sinistra ecologia e Libertà
Circolo di Tivoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *