• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / TIVOLI: Insulta i passanti e rompe i finestrini dell’auto, arrestato

TIVOLI: Insulta i passanti e rompe i finestrini dell’auto, arrestato

Mentre era a bordo di un autobus di linea diretto a Tivoli, B.T., pregiudicato disoccupato 28enne di Tivoli sottoposto alla misura di sicurezza della sorveglianza speciale, improvvisamente ha cominciato a sporgersi pericolosamente dal finestrino del mezzo pubblico, urlando parole offensive nei confronti dei passanti: alle rimostranze del conducente, che lo ha invitato a sedersi, il giovane lo ha minacciato scendendo dal mezzo. In strada, ha infilato la mano in una noccoliera ed ha sferrato un violento pugno contro il finestrino dell’autobus, mandandolo in frantumi ed impedendo che il mezzo pubblico riprendesse il suo itinerario. Solo l’arrivo della polizia di Stato, chiamata dall’autista, ha scongiurato il verificarsi di più grave pericolo per i passeggeri ed i passanti. B.T. è stato arrestato di poliziotti del commissariato di Tivoli al termine di un vano tentativo di fuga per minacce ad incaricato di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, interruzione di pubblico servizio e violazione della misura di prevenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *