• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Comunità montana, “Quelle della CISL sono polemiche sterili”

Comunità montana, “Quelle della CISL sono polemiche sterili”

Rodolfo Salvatori, Direttore generale della Comunità Montana interviene sulla provocazione lanciata dal delegato CISL, Sandro Silvestri, nel corso della conferenza stampa sul progetto Ed “La Comunità montana – spiega Salvatori – unitamente all’attività svolta da Frascati, Comune capofila di questo importante progetto formativo, si sta adoperando per dare concretezza alla rete EdA; l’obiettivo fondamentale è  inserire tale iniziativa in un più complessivo  piano di rilancio socio-economico nell’area dei Castelli Romani nell’ottica di uno sviluppo sostenibile che già da alcuni anni è stato attivato sul territorio”.

“Ci tengo a sottolineare – continua il dirigente – il prezioso contributo offerto in questo senso dalle singole amministrazioni le quali  stanno ampliamente dimostrando e non da ora, che una reale concertazione tra le parti interessate e su tutto il territorio , ivi compreso il sistema EdA, è realmente possibile. La costituzione del Distretto Agroalimentare di Qualità e delle Eccellenze e del Gruppo di Azione Locale dei castelli romani e prenestini ne sono effettiva testimonianza.

L’intervento della Comunità montana inoltre,  garantisce una presenza più attiva e sinergica dei comuni sul territorio nel tentativo di sviluppare una maggiore consapevolezza sul tema dell’appartenenza coniugando tradizione e innovazione. Con tutti gli sforzi – conclude Salvatori –  e  le azioni mirate che si stanno mettendo in atto per la riuscita del progetto EdA, trovo fuori luogo e sterile qualunque tipo di polemica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *