• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Pestano un vicino di baracca, arrestati due gemelli rumeni

MONTEROTONDO: Pestano un vicino di baracca, arrestati due gemelli rumeni

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato due fratelli gemelli romeni di 19 anni, domiciliati all’interno di una baracca in località Gavaccia per concorso in lesioni personali gravi. I due gemelli sono stati bloccati dai militari nei pressi della loro abitazione subito dopo una violenta lite avvenuta tra loro e un connazionale 36enne. Quest’ultimo è stato ripetutamente colpito con una spranga al volto e sul capo da parte dei due gemelli. La vittima dell’aggressione è stata prima soccorsa presso il pronto soccorso di Monterotondo e successivamente trasferita presso l’Umberto I di Roma in prognosi riservata per le lesioni riportate. La lite è scaturita per futili motivi relativi a problemi di vicinato: i tre romeni abitano in due baracche adiacenti. Sequestrata la spranga utilizzata. I due gemelli sono stati tradotti presso il carcere di Rebibbia a disposizione della Procura di Tivoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *