• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / MONTEROTONDO: Al via la sistemazione di strade e marciapiedi

MONTEROTONDO: Al via la sistemazione di strade e marciapiedi

Entra nella sua fase operativa il piano di sistemazione di strade e marciapiedi che, a partire dalla settimana in corso, interesserà buona parte del territorio comunale. Finanziato con 780mila euro provenienti da alienazioni di terreni di demanio civico, il piano prende il via (presumibilmente entro la settimana appena emessa la relativa ordinanza di modifica alla viabilità locale) con l’intervento in via San Martino, il più laborioso insieme a quello previsto, ma solo successivamente, in via dei Pini.

L’intervento in via San Martino consterà nell’allargamento di un metro circa della sede stradale, nel rifacimento della pavimentazione e in quello dei marciapiedi. Quello in via dei Pini, che per le notevoli ripercussioni sulla viabilità cittadina dovrà essere pianificato con cura e opportuno anticipo, prevede la demolizione della pavimentazione stradale, del sottofondo e dei marciapiedi attuali, la posa di nuovi cigli stradali, il rifacimento della massicciata e la realizzazione di nuovi marciapiedi in lastre di porfido e cemento.  

Il piano si completa con gli interventi di fresatura del vecchio manto usurato e con la posa di un nuovo manto d’asfalto nelle seguenti strade: via Salvo d’Acquisto, via Giolitti, via Gioberti, largo Gran Sasso, via Monti della Sila, via Fratelli Rosselli, via Goffredo Mameli, via faravelli, via Burani, vicolo del Convento, via Fratelli Bandiera, via dei Mille, via Isonzo, via Corsica, incrocio tra via Morosini, viale Mazzini e via Corsica, via Volga, via Calvino, via Gagliardi, via Martiri di via Fani e viale Buozzi. Previsto, infine, il rifacimento del marciapiede in via XX Settembre.

“Il Piano complessivo ” dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Cavalli ” comporta un investimento notevole ma assolutamente necessario al fine di migliorare la viabilità stradale. Gli interventi riguardano tanto strade centrali quanto periferiche, tutte comunque in attesa da tempo di una adeguata manutenzione. Speriamo che le condizioni meteo migliorino, in modo da consentire una sollecita conclusione dei lavori e limitare il più possibile i disagi che, soprattutto in alcune zone, inevitabilmente potranno ripercuotersi sulla viabilità locale e cittadina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *