• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!
Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Latitante romeno catturato dai Carabinieri

GUIDONIA: Latitante romeno catturato dai Carabinieri

La scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Tivoli hanno individuato ed arrestato un 28enne, cittadino romeno, ricercato in campo internazionale poiché gravato da un provvedimento restrittivo emesso dall’Autorità Giudiziaria romena per rapina. Infatti, i militari hanno notato un individuo sospetto che camminava a piedi sulla via Tiburtina, nei pressi della località Albuccione del Comune di Guidonia. Pertanto, i Carabinieri, hanno bloccato il giovane e, poiché era sprovvisto di documenti di identificazione, lo hanno accompagnato presso la Caserma di Tivoli ove è stato sottoposto ad accertamenti dattiloscopici. Il risultato delle impronte ha inchiodato il 28enne, poiché era ricercato in campo internazionale per reati commessi in Romania.

Dalle verifiche eseguite dai Carabinieri, attraverso i canali Interpol, è emerso che l’uomo era stato condannato, con sentenza divenuta irrevocabile con provvedimento della Corte di Cassazione Romena, alla pena di anni 5 di reclusione per rapina. Nello specifico, i militari hanno accertato che il 28enne, nel 2000, quando era ancora in patria, unitamente ad altri connazionali, aveva aggredito un giovane asportandogli un telefono cellulare.
L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Roma Regina Coeli, in attesa della richiesta di estradizione da parte della Romania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *