• Chiamando a nome di SitoPreferito otterrai il 10% di sconto sulle provvigioni!


Home / Blog / Territorio / GUIDONIA: Stupro, i quattro romeni condannati a sedici anni

GUIDONIA: Stupro, i quattro romeni condannati a sedici anni

Sono stati condannati a 16 anni di carcere i quattro romeni accusati di avere stuprato a Guidonia una giovane di 21 anni e picchiato il fidanzato, di 24, appartatisi in una stradina di campagna, il 22 gennaio dello scorso anno. Le condanne sono state inflitte dal gup del Tribunale di Tivoli, Elvira Tamburelli al termine del rito abbreviato. Il giudice ha accolto le richieste del pm di Tivoli Filippo Guerra. La condanna è stata inflitta a Mirel Huma, Cristinel Coada e ai fratelli Ciprian e Lucian Trinca. Erano accusati di violenza sessuale di gruppo, rapina aggravata, lesioni personali gravi, sequestro di persona.

Il giudice ha invece rinviato a giudizio per il prossimo mese di giugno un altro imputato, di favoreggiamento: Mugurel Goia. Resta invece in pregiudicato ancora un altro imputato per favoreggiamento Anton Bargu la cui posizione è stata stralciata dal processo principale per un difetto di notifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *